macOS High Sierra

Dischi che possono essere utilizzati con Time Machine

Puoi utilizzare Time Machine con Time Capsule e con dischi USB, FireWire e Thunderbolt. Il disco può essere collegato direttamente a Mac o essere su una rete. Se un disco dispone di partizioni, puoi utilizzare una delle partizioni come disco di backup.

Time Machine non può effettuare il backup su iPhone, iPad o iPod o su un disco formattato per Windows. Se connetti un disco formattato per Windows, può essere riformattato (in modo permanente, rimuovendo tutti i dati) in un formato Mac e utilizzato come disco di backup.

Il formato più comune per un disco di backup di Time Machine è il formato Mac OS esteso (journaled), tuttavia Time Machine supporta anche i formati Mac OS esteso (distingue tra maiuscole e minuscole, journaled) e Xsan.

Importante: puoi eseguire il backup da un disco HFS+ o formattato APFS su un disco HFS+; tuttavia, Time Machine non può eseguire il backup su un disco formattato APFS. Se selezioni un disco di backup formattato APFS, Time Machine si offrirà di riformattarlo HFS+.

Se il disco utilizza il tipo di partizione MBR (Master Boot Record), alcune partizioni potrebbero non essere disponibili per l'uso con Time Machine.

Se il disco di backup è su una rete, il server della rete può utilizzare la condivisione file Server Message Block (SMB). Il Mac deve essere connesso al server SMB quando configuri Time Machine. Dopo aver selezionato il disco di rete nelle preferenze Time Machine, Time Machine si connette automaticamente al disco quando è il momento di eseguire il backup dei dati o ripristinarli.

Nota: alcuni dischi SMB e AFP di alcuni produttori diversi da Apple non supportano Time Machine. Se la tua rete usa un disco SMB o AFP, ma il disco non è incluso nell'elenco dei dispositivi disponibili per i backup di Time Machine, contatta il produttore del disco.