Mac OS X: risoluzione dei problemi di una connessione a Internet tramite modem via cavo, DSL o LAN

Mac OS X include tutte le applicazioni necessarie per l'accesso e l'utilizzo immediato di Internet. Se la connessione a Internet non funziona, la procedura di seguito può essere utile per ripristinarla. Suggerimento: se la connessione avviene tramite PPPoE, segui la procedura per le connessioni PPPoE.

Questo articolo è stato archiviato e non viene più aggiornato da Apple.

Se utilizzi un network LAN

Contatta il tuo amministratore anziché un ISP (Internet Service Provider). Informazioni specifiche per i modem potrebbero non essere applicabili agli utenti LAN. È possibile che gli utenti LAN dispongano di hub, switch, router o pod di connessione non utilizzati da utenti di modem via cavo e DSL. 

Se utilizzi AirPort

Per semplificare la procedura di risoluzione dei problemi, rimuovi temporaneamente la stazione AirPort dal network. Configura un computer per connetterti direttamente al modem DSL o via cavo mediante la procedura di seguito. Dopo aver ristabilito la connessione del computer, consulta la sezione AirPort di seguito. In alternativa, esegui la risoluzione dei problemi da un punto di vista più specificatamente relativo a AirPort consultando la Guida alla risoluzione dei problemi di AirPort

Verifica tutti i cavi e le fonti di alimentazione

Assicurati che i cavi relativi al modem siano inseriti e collegati saldamente. Per cavi relativi al modem si intendono il cavo di alimentazione del modem, il cavo che collega il modem al computer e il cavo che collega il modem alla presa a muro. Per assicurarti che un connettore sia inserito correttamente, scollegalo e ricollegalo. Verifica che i cavi non siano stati tagliati, morsicati da animali o comunque danneggiati. 

Se utilizzi hub o router, verifica i relativi cavi e le fonti di alimentazione. Se per un tipo di hub o router sono presenti più fonti di alimentazione, prova a utilizzare una fonte alternativa. Una fonte di alimentazione difettosa può influenzare negativamente il traffico del network. 

Reimpostazione/spegnimento e riaccensione dell'hardware del modem

Spegni il modem DSL o via cavo per qualche minuto, quindi riaccendilo. Se il dispositivo è dotato di una batteria, potrebbe essere necessario scollegarla per ripristinare completamente il dispositivo. Questo è un comportamento tipico dei modem/router che dispongono del servizio VoIP. Alcuni ISP consigliano di scollegare il cavo di alimentazione del modem. Ciò è necessario se il modem è privo del pulsante di accensione.

Se disponibile, prova a premere il pulsante di reinizializzazione del modem prima o dopo aver disattivato e attivato l'alimentazione; se non sei sicuro di come eseguire un ripristino completo, consulta il tuo ISP prima di tentare.

Nota: se utilizzi servizi telefonici tramite l'ISP (come VoIP), lo spegnimento/riaccensione del modem potrebbe causare l'interruzione temporanea del servizio. Se il modem viene ripristinato o spento, potrebbe essere necessario contattare il tuo ISP per ripristinare il servizio. Assicurati di poter contattare il tuo ISP (ad esempio, tramite cellulare), per evitare inutili ritardi nel ripristino del servizio Internet o telefonico. Alcuni dispositivi a banda larga, come i modem via cavo con funzionalità VoIP, possono presentare una batteria in grado di fornire alimentazione al dispositivo in caso di mancanza di energia. Se possiedi un dispositivo di questo tipo, assicurati di scollegare anche la batteria per almeno 30 secondi dopo aver scollegato il cavo di alimentazione.


Verifica le spie degli indicatori sul modem

Per prima cosa, verifica che il modem DSL o via cavo disponga di una spia o pulsante di standby. Alcuni modem potrebbero non connettersi a Internet in modalità di standby. Se disponibile, assicurati che il modem non sia in modalità di standby. 

Altre spie possono fornire informazioni utili sulle connessioni dei cavi. Una spia denominata "Cavo" o "Online", ad esempio, indica se il network dell'ISP è disponibile. Una spia "PC" o "link" indica se la connessione hardware tra il computer e il modem funziona correttamente. Una spia link accesa/del colore corretto indica quasi sempre che le porte Ethernet sui due dispositivi funzionano correttamente, quindi è altamente improbabile che il problema sia causato da una porta Ethernet non funzionante. 

Suggerimento: se le spie del modem sono accese o spente, ma non cambiano colore, il funzionamento corretto del dispositivo è indicato dalla spia accesa. Se le spie sul modem cambiano colore, il funzionamento corretto è probabilmente indicato da una spia di colore verde, piuttosto che giallo o rosso. 

Se la spia link indica un corretto funzionamento, passa alla sezione Verificare le impostazioni di Preferenze Network. In caso contrario, prova a eseguire la risoluzione dei problemi relativa a hardware modem ed Ethernet. 

Risoluzione dei problemi relativi a hardware Ethernet e modem a banda larga

Se dopo aver verificato i cavi e il ciclo di spegnimento/riaccensione la spia link è ancora spenta, è necessario ristabilire il collegamento prima di continuare. Se con il computer è stato fornito il CD Apple Hardware Test, utilizzarlo per verificare eventuali problemi relativi all'hardware. Se non viene rilevato alcun problema, contatta l'ISP. Il provider potrebbe verificare il modem in remoto per controllarne il funzionamento. Se non viene rilevato alcun problema con il modem, sostituisci il cavo Ethernet, poiché è il componente più facilmente sostituibile. 

Se la sostituzione del cavo Ethernet non risolve il problema, sarà necessario utilizzare un terzo dispositivo Ethernet per determinare se la mancanza di collegamento dipende dal computer o dal modem. Il terzo dispositivo può essere un semplice hub Ethernet con spie link (un qualsiasi hub 10BASE-T andrà benissimo), uno switch Ethernet con spie link, un altro computer, un router o una stazione wireless.

Quando utilizzi un hub o switch per eseguire il test, è sufficiente collegare il computer e il modem all'hub o switch, controllare le spie link sull'hub o switch per determinare quale tra gli altri dispositivi non esegue il collegamento. Se utilizzi un altro computer (Mac o PC) per il test, verifica se questo dispone di una spia link Ethernet (in molti casi non è così). Se la spia non è presente, configura una connessione di condivisione documenti per verificare la connettività. Se utilizzi un router o una base, collega il dispositivo come indicato nella relativa documentazione. Se il router o la base dispongono di spie link, è possibile verificare semplicemente se quest'ultima è accesa/del colore corretto. 

Se non è possibile eseguire questo tipo di verifica, puoi tentare con una delle alternative di seguito: sostituisci il tuo modem o porta il computer in un altro posto e assicurati che funzioni, ad esempio da un vicino, a scuola, in ufficio, ecc.

Assicurati che le impostazioni del software siano corrette, come illustrato nella sezione Verificare le impostazioni di Preferenze Network di seguito.

Se non è ancora possibile connettersi, il problema potrebbe essere relativo al DNS. Il servizio DNS dell'ISP potrebbe non funzionare o non essere configurato correttamente.

Se continui a non riuscire a connetterti e la spia link del tuo modem via cavo è accesa/del colore corretto, ma non hai ancora sostituito il cavo Ethernet, utilizza un cavo Ethernet nuovo o sicuramente funzionante in sostituzione di quello in uso.


Verificare le impostazioni di Preferenze Network


Utilizza Preferenze Network per verificare le impostazioni TCP/IP e che l'interfaccia network principale sia Ethernet integrata.

Se utilizzi Mac OS X v10.5, segui i passaggi di seguito.

  1. Dal menu Apple, scegli Preferenze di Sistema.
  2. Dal menu Vista, seleziona Network
  3. Assicurati che lo stato di "Ethernet intergrata" riportato sotto il nome nell'elenco delle porte di network non sia "Inattiva".
  4. Assicurati che "Ethernet integrata" sia l'interfaccia network selezionata o principale: fai clic sul pulsante di azione (icona a ingranaggio) sotto l'elenco delle porte di network, quindi scegli "Imposta ordine servizio...". I servizi possono essere trascinati per modificare l'ordine. I servizi sono elencati in base alla priorità.
  5. Seleziona una porta di network dall'elenco per configurarla.
  6. Fai clic su Avanzate, quindi fai clic sulla scheda TCP/IP.
  7. Segui le istruzioni del tuo ISP per la configurazione di questo riquadro. Per ulteriori informazioni, consulta Mac OS X: connessione a Internet via cavo o DSL.
  8. Al termine fai clic su OK.
  9. Se hai apportato modifiche, fai clic su Applica Ora.

Se utilizzi Mac OS X v10.4, segui i passaggi di seguito:

  1. Dal menu Apple, scegli Preferenze di Sistema.
  2. Dal menu Vista, seleziona Network.
  3. Scegli Porte network attive dal menu a comparsa Mostra.
  4. Assicurati che la casella di controllo per "Ethernet integrata" sia selezionata.
  5. Trascina Ethernet integrata nella parte superiore dell'elenco Configurazioni porte per impostarla come interfaccia network preferita o principale.
  6. Scegli "Ethernet integrata" dal menu a comparsa "Mostra".
  7. Fai clic su TCP/IP.
  8. Segui le istruzioni del tuo ISP per la configurazione di questo riquadro. Per ulteriori informazioni, consulta Mac OS X: connessione a Internet via cavo o DSL.
  9. Se hai apportato modifiche, fai clic su Applica Ora.


Condivisione della connessione

Se disponi di due o più computer che condividono una connessione a Internet, assicurati che il network sia configurato correttamente È necessario verificare se l’ISP fornisce uno o più indirizzi IP. Se utilizzi un solo indirizzo IP, è necessario che tu disponga di un router in grado di condividere la connessione, operazione nota anche come NAT (Network Address Translation) o “IP masquerading”. Per ulteriori informazioni sulla configurazione, consulta la documentazione fornita con il router. Consulta la persona che ha configurato il network, oppure richiedi assistenza al produttore del router.

Una stazione AirPort può condividere una connessione con client wireless.


Procedura aggiuntiva per AirPort 

  1. Dopo esserti connesso a Internet, scollega il modem dal computer. 
  2. Scollega i cavi di alimentazione del modem e della stazione AirPort. 
  3. Collega la stazione AirPort al modem.
  4. Ricollega all'alimentazione prima il modem e poi la stazione AirPort, quindi attendi finché le spie di quest'ultima lampeggiano nella sequenza corrispondente alla procedura di avvio. 
  5. Avvia un computer e prova a collegarti a Internet utilizzando la stazione wireless. Se non è possibile, utilizza Impostazione assistita AirPort (/Applicazioni/Utility/) per copiare le impostazioni network del computer sulla stazione wireless. Se la configurazione del network è di tipo avanzato, potrebbe essere necessario utilizzare Utility Amministrazione AirPort.


Supporto dall'ISP

Se il problema persiste, contatta il tuo ISP.

Importante: Le informazioni su prodotti non fabbricati da Apple vengono fornite solo a scopo informativo e non costituiscono raccomandazioni o approvazioni da parte di Apple. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare il produttore.

Data di pubblicazione: