Suggerimenti di Siri, Ricerca e privacy

Siri è una funzionalità concepita in modo da proteggere le tue informazioni e consentirti di scegliere i contenuti da condividere.

Siri analizza come utilizzi i tuoi dispositivi e le tue app per fornirti suggerimenti personalizzati e affinare i risultati delle ricerche tramite l’elaborazione locale su dispositivo; inoltre si sincronizza sui tuoi dispositivi tramite iCloud utilizzando la crittografia end-to-end.

Siri utilizza l'elaborazione locale su dispositivo per apprendere il modo in cui utilizzi i tuoi dispositivi e le tue app e rende la tua esperienza utente ancora più personalizzata. Grazie ad informazioni salvate sul tuo dispositivo, come la cronologia di ricerca di Safari, i messaggi e-mail, i messaggi, le notifiche, i contatti o i dati donati o forniti su altre app che hai installato, Siri è in grado di suggerirti scorciatoie e di fornirti suggerimenti in ricerche, finestre di condivisione, Cerca, Safari, app e altro ancora. I suggerimenti possono essere utilizzati per personalizzare i servizi Apple ma non vengono archiviati sui server Apple né condivisi con altre app di terze parti. Quando utilizzi una scorciatoia suggerita da Siri, sei soggetto a termini e alle condizioni e alle politiche sulla privacy dell'app.

Siri usa iCloud per sincronizzare la personalizzazione su tutti i tuoi dispositivi Apple usando la crittografia end-to-end.

Per rendere i suggerimenti e i risultati di ricerca più rilevanti, alcune informazioni vengono inviate ad Apple senza essere associate a te.

Quando utilizzi i suggerimenti di Siri in Cerca, Safari o #images in Messaggi, le informazioni inviate ad Apple non ti identificano e sono associate a un identificatore casuale generato sul momento dal dispositivo. Il tuoi dispositivo può inviare ad Apple informazioni quali la posizione, gli argomenti di interesse (come ad esempio, cucina o calcio), termini di ricerca, suggerimenti selezionati e dati di utilizzo correlati. Queste informazioni non includono i risultati di ricerca che mostrano file o contenuti presenti sul dispositivo. Se ti iscrivi a servizi in abbonamento di musica o video, i nomi di questi servizi e il tipo di abbonamento potrebbero essere inviati ad Apple. Il nome, il numero e la password del tuo account non verranno inviati ad Apple.

Queste informazioni vengono utilizzate per elaborare la tua richiesta e fornirti suggerimenti e risultati di ricerca più pertinenti e non sono collegate al tuo ID Apple, indirizzo e-mail o altri dati che Apple potrebbe avere ottenuto dal tuo uso di altri servizi Apple.

Alcune informazioni aggregate potrebbero essere utilizzate per migliorare altri prodotti e servizi Apple. I termini di ricerca comuni possono essere condivisi con un motore di ricerca web per migliorare i risultati della ricerca.

Suggerimenti dai i motori di ricerca in Safari

Safari dispone di un singolo campo per le ricerche e per gli indirizzi web che ti consente di navigare sul web da un unico pratico posto. Quando i suggerimenti dai motori di ricerca sono abilitati, Safari chiederà suggerimenti al motore di ricerca selezionato in base a ciò che hai digitato.

Carica il risultato migliore in Safari

Se hai abilitato “Carica risultato migliore”, appena Safari determinerà un contenuto pertinente in base ai segnalibri e alla cronologia di navigazione, inizierà a caricare la pagina web in background. Se disabiliti questa opzione, la pagina verrà caricata normalmente.

Scegli e controlla le informazioni che fornisci

Se non desideri che i suggerimenti di Siri inviino informazioni ad Apple, puoi puoi disabilitare i suggerimenti di Siri nella ricerca e i suggerimenti di Siri in Cerca andando in Impostazioni > Siri e ricerca. Per disabilitare i suggerimenti di Safari, vai in Impostazioni > Safari e disattiva ‘Suggerimenti di Safari”.

Puoi visualizzare e controllare l'elenco completo delle funzionalità che Siri personalizza e delle app per le quali Siri suggerisce scorciatoie in Impostazioni > Siri e ricerca. Per impedire alle app di fornire informazioni per personalizzare Siri, vai in Impostazioni > Siri e ricerca e tocca il nome dell'app, quindi disattiva “Impara da questa app”. Per impedire alle app clip di fornire informazioni per personalizzare Siri, vai in Impostazioni > Siri e ricerca > App clip e disattiva “Impara dalle app clip”. Puoi anche controllare se Siri può inviarti suggerimenti nella ricerche o in “Blocco schermo” per ogni app, andando in Impostazioni > Siri e ricerca e disattivando “Nel blocco schermo”.

Puoi disabilitare i servizi di localizzazione per i suggerimenti di Siri nella ricerca andando in Impostazioni > Privacy > Localizzazione > Servizi di sistema e toccando “Suggerimenti da posizione” per disattivare i servizi di localizzazione. Se disattivi i servizi di localizzazione sul tuo dispositivo, la tua posizione non verrà inviata ad Apple. Per fornire suggerimenti pertinenti, Apple può utilizzare l'indirizzo IP della connessione internet per stimare una posizione abbinandola a una regione geografica.

Se non desideri che la personalizzazione di Siri si sincronizzi sui tuoi dispositivi, puoi disabilitare Siri andando in Impostazioni > [Il tuo nome] > iCloud e disattivando Siri.

Utilizzando i suggerimenti di Siri in Cerca, accetti e acconsenti a Apple e ai suoi consociati e agenti la trasmissione, la raccolta, il mantenimento, l'elaborazione e l'utilizzo di queste informazioni. In qualsiasi momento, le informazioni raccolte da Apple verranno trattate in conformità alle politiche di tutela della privacy di Apple consultabili all’indirizzo www.apple.com/it/privacy.

 

Le informazioni su prodotti non fabbricati da Apple, o su siti web indipendenti non controllati o testati da Apple, non implicano alcuna raccomandazione o approvazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Per ulteriori informazioni contatta il fornitore.

Data di pubblicazione: