Riavvio imprevisto del controller metadati Xsan

Scopri cosa fare se hai eseguito l'upgrade a macOS Mojave e il tuo controller metadati Xsan si riavvia in seguito a un kernel panic.

Dopo aver eseguito l'upgrade a macOS Mojave, il tuo controller metadati (MDC) Xsan potrebbe riavviarsi in modo imprevisto a seguito di un kernel panic con un messaggio simile a questo:

panic(cpu 6 caller 0xffffff7f911101b6): "CVFS ASSERTION FAILED: vnode_hasdirtyblks(vp) == 0 line 1220 file md_rwbuf.c”@/BuildRoot/Library/Caches/com.apple.xbs/Sources/XsanFS/XsanFS-613.200.4/snfs/client/vfs/nomad/md_debuglog.c:305

Apple è a conoscenza del problema e sta analizzando le possibili soluzioni.

Impedire al volume Xsan di attivarsi su MDC

Finché il problema non viene risolto in un futuro aggiornamento software, ecco cosa puoi fare:

Aggiungi questa riga al tuo file /etc/fstab e sostituisci NomeVolume con il nome del tuo volume Xsan:
LABEL=NomeVolume  none  acfs  no

Attuando questa soluzione sul tuo MDC Xsan, i sistemi client Xsan potranno continuare ad attivare e utilizzare normalmente il volume Xsan. Tuttavia, i client non potranno effettuare ricerche sul volume Xsan utilizzando Spotlight.

Questo documento verrà aggiornato non  appena saranno disponibili ulteriori informazioni.

Data di pubblicazione: