Utilizzare Apple Configurator per collegarsi a un'Apple TV attraverso una rete

Se devi installare un profilo di configurazione su un'Apple TV, puoi usare Apple Configurator per collegare l'Apple TV attraverso una rete.

Questo articolo è destinato agli amministratori di sistema dei settori aziendale e dell'istruzione. Se stai tentando di gestire un'Apple TV che non è di proprietà di un'azienda o di un istituto didattico, scopri come utilizzare le restrizioni.

In tvOS 10.2 o versioni successive, puoi anche utilizzare Apple School Manager o Apple Business Manager per supervisionare l'Apple TV 4K o l'Apple TV HD ed eseguirne la registrazione in una soluzione MDM. Per istruzioni, consulta la Guida di riferimento per la distribuzione di iOS.

Prima di iniziare

Ecco cosa ti serve per collegarti alla tua Apple TV tramite Apple Configurator:

Collegare l'Apple TV a Apple Configurator

  1. Collega l'Apple TV a Ethernet e fermati alla schermata di abbinamento del telecomando. Se l'Apple TV è già configurata, vai su Impostazioni > Telecomandi e dispositivi > App Remote e dispositivi.
  2. Sul Mac, apri Apple Configurator 2.
  3. Dal menu di Apple Configurator 2, scegli Dispositivi abbinati.
  4. Fai clic su Abbina accanto all'Apple TV.
  5. Inserisci il PIN a 6 cifre visualizzato sullo schermo dell'Apple TV.
  6. Seleziona l'Apple TV nella finestra dei dispositivi di Apple Configurator.

Preparare l'Apple TV

Se vuoi preparare un'Apple TV, inizia con un'unità che non è stata configurata oppure esegui subito l'inizializzazione. 

Per preparare l'Apple TV, apri Apple Configurator, fai clic su Prepara e segui le istruzioni visualizzate sullo schermo. Se vuoi aggiungere l'unità a Device Enrollment, non scegliere l'opzione per eseguire l'attivazione e completa la registrazione.

Aggiungere app o profili

Dopo aver collegato l'Apple TV a Apple Configurator, puoi aggiungere app o profili. Per aggiungere app o profili, seleziona l'Apple TV, quindi fai clic su Aggiungi nella barra degli strumenti oppure trascina un profilo da una finestra del Finder.

Ulteriori informazioni

Data di pubblicazione: