Localizzazione e privacy

I servizi di localizzazione sono concepiti in modo da proteggere le tue informazioni e consentirti di scegliere i contenuti da condividere.

Localizzazione consente alle app di Apple e di terze parti e ai siti web di raccogliere e utilizzare informazioni basate sulla posizione attuale di iPhone o Apple Watch per fornire una varietà di servizi basati sulla localizzazione. Ad esempio, un'app potrebbe utilizzare i tuoi dati di localizzazione e le ricerche sulla posizione per aiutarti a trovare bar e cinema nelle vicinanze, oppure il tuo dispositivo può impostare automaticamente il fuso orario in base alla tua posizione attuale.

Per utilizzare questo tipo di funzionalità, devi abilitare Localizzazione su iPhone e autorizzare ogni app o sito web all'utilizzo dei tuoi dati di localizzazione. Le app possono richiedere accesso ai tuoi dati di localizzazione in due diversi modi. Tale accesso può essere limitato al momento in cui l’app o la posizione approssimativa sono in uso, o completo, incluso quando non stai utilizzando l’app o la posizione approssimativa.

Tuttavia, per motivi di sicurezza, le informazioni di localizzazione di iPhone possono essere utilizzate quando effettui chiamate di emergenza, in modo da facilitare gli interventi di risposta, indipendentemente dal fatto che l’opzione Localizzazione sia o meno attivata.

Localizzazione utilizza il GPS e il Bluetooth (ove disponibili) insieme a informazioni crowd-sourced sulle posizioni di hotspot Wi-Fi e all'ubicazione di stazioni radio della rete cellulare per determinare la posizione approssimativa del tuo dispositivo.

Apple Watch può utilizzare la posizione se l'iPhone abbinato si trova nelle vicinanze

Se l’opzione Localizzazione è attiva, iPhone invierà periodicamente ad Apple le posizioni geografiche di hotspot Wi-Fi e stazioni radio della rete cellulare nelle vicinanze (quando supportato dal dispositivo), in maniera anonima e codificata, da utilizzare per ampliare il database crowd-sourced di hotspot Wi-Fi e delle posizioni delle stazioni radio della rete cellulare.

Abilitando Localizzazione, verranno abilitati anche i servizi di sistema che si basano sulla localizzazione.

• Itinerari e traffico: se sei in movimento (ad esempio, se stai camminando o guidando), iPhone invierà periodicamente ad Apple i dati relativi al GPS, alla velocità di viaggio e alla pressione barometrica, in maniera anonima e codificata. Tali dati vengono usati per ampliare il database di informazioni crowd-sourced sul traffico in tempo reale e sulla correzione atmosferica.

• Popolari vicino a me: iPhone invierà periodicamente ad Apple la posizione e il momento in cui hai acquistato o utilizzato app, in maniera anonima e codificata, per migliorare un database crowd-sourced da utilizzare per offrire app rilevanti rispetto a una determinata posizione geografica così come altri prodotti e servizi Apple.

• Luoghi frequenti: iPhone e i dispositivi connessi ad iCloud memorizzeranno la posizione dei luoghi che hai visitato di recente, così come la frequenza e il momento della visita, in modo tale da conoscere quali sono i posti per te significativi. Tali dati vengono protetti tramite crittografia end-to-end e non possono essere letti da Apple. Verranno usati per fornirti dei servizi personalizzati, come suggerimenti sugli itinerari e per la creazione di Ricordi più efficaci su Foto.

• Suggerimenti in base alla posizione: la posizione di iPhone verrà inviata ad Apple per fornire suggerimenti più accurati. Se disattivi i servizi di localizzazione per i suggerimenti in base alla posizione, i dati relativi alla tua posizione esatta non verranno inviati ad Apple. Al fine di fornire notizie e suggerimenti di ricerca rilevanti, Apple può usare l’indirizzo IP della tua connessione internet e associare approssimativamente la tua posizione a una regione geografica.

• Avvisi in base alla posizione: iPhone e Apple Watch utilizzeranno la tua posizione per fornirti avvisi rilevanti dal punto di vista geografico. Basandosi sulla posizione in cui ti trovi, potranno ricordarti di chiamare qualcuno quando arrivi in un determinato luogo, suggerirti quando è il momento di uscire di casa per recarti a un appuntamento o consigliarti un'applicazione o un comando.

• Condividi la mia posizione: la tua posizione attuale può essere condivisa con altre persone, in modo temporaneo o permanente, direttamente da alcune app come Messaggi e Dov'è.

• HomeKit: iPhone utilizzerà la tua posizione per controllare gli accessori quando arrivi in un certo luogo o te ne vai. Ad esempio, potrai accendere le luci della tua abitazione quando arrivi a casa.

• Personalizzazione del sistema: iPhone personalizzerà l'aspetto, il comportamento e le impostazioni del sistema utilizzando la tua posizione attuale, ad esempio, abilitando automaticamente la ricarica ottimizzata quando ti trovi a casa. Questi dati di personalizzazione non escono dal dispositivo.

• Identificazione del commerciante per Apple Pay: iPhone utilizzerà la tua posizione attuale per fornire nomi più precisi dei commercianti quando utilizzi la carta fisica Apple Card.

• Emergenze e SOS: quando effettui una chiamata di emergenza, oltre alla posizione già fornita ai servizi di emergenza, iPhone o Apple Watch renderanno disponibili dei dati supplementari attraverso il servizio per i dati di emergenza ottimizzati. Questi possono includere informazioni sull'indirizzo fisico se la posizione attuale è vicina all'indirizzo di casa o del luogo di lavoro indicati nella scheda di contatto personale (“La mia scheda”). L'attivazione di Emergenze e SOS comporterà anche l'invio della posizione ai tuoi contatti di emergenza al termine della chiamata.

Le informazioni crowd-sourced relative alla posizione sono raccolte da Apple in una maniera che non consente di identificarti personalmente.

Abilitando Localizzazione sui tuoi dispositivi, accetti e consenti la trasmissione, la raccolta, la conservazione, l'elaborazione e l'utilizzo dei tuoi dati di localizzazione e delle ricerche sulla posizione da parte di Apple, dei suoi partner e licenziatari, per la fornitura e il miglioramento di prodotti e servizi basati sulla localizzazione e sul traffico stradale.

Puoi disabilitare i servizi di localizzazione in qualsiasi momento. Per farlo, vai in Impostazioni > Privacy > Localizzazione, quindi disattiva l'opzione generale dei servizi di localizzazione, oppure imposta le singole app o funzionalità che utilizzano la posizione su Mai. Per disabilitare i servizi di localizzazione per tutti i siti web, imposta l'opzione relativa alla posizione dei siti web di Safari su Mai. Puoi anche disabilitare i servizi di sistema che si basano sulla posizione. Per farlo, tocca “Servizi di sistema” e disattiva l'opzione di ogni servizio di sistema che si basa sulla posizione. Puoi disabilitare i servizi di localizzazione di HomePod in qualsiasi momento. Per farlo, apri l'app Casa sul dispositivo iOS o iPadOS abbinato, tieni premuto HomePod, tocca l'icona Impostazioni, quindi tocca Localizzazione per disattivare l'opzione.

Se permetti ad app di terze parti o a siti web di utilizzare la tua posizione attuale, acconsenti ai termini e alle condizioni, così come alle norme relative all politica sulla privacy, di tali app o siti web.

Consulta i termini e le condizioni e le politiche sulla privacy delle app e dei siti web per sapere come questi utilizzano la tua posizione e le altre informazioni.

In qualsiasi momento, le informazioni raccolte da Apple verranno trattate in conformità alle politiche di tutela della privacy consultabili all’indirizzo www.apple.com/it/privacy.

Data di pubblicazione: