Informazioni sull'aggiornamento OS X Mavericks 10.9.2

Leggi di seguito le informazioni sull'aggiornamento OS X Mavericks 10.9.2.

L'aggiornamento OS X Mavericks 10.9.2 viene consigliato a tutti gli utenti OS X Mavericks.

Aggiornamento del sistema

  1. Prima di procedere all'installazione, dovresti effettuare il backup del sistema. Per eseguire questa operazione, puoi usare Time Machine.
  2. Non interrompere il processo di installazione dopo aver avviato l'aggiornamento del sistema.
  3. Se sono state installate modifiche al software di sistema di terze parti oppure se il sistema operativo è stato modificato in altri modi, potresti ottenere risultati imprevisti.
  4. Scegli menu Apple () > Aggiornamento Software per verificare la disponibilità del software Apple più recente tramite Mac App Store, compreso questo aggiornamento.
  5. Potrebbero essere disponibili altri aggiornamenti software che è consigliabile installare. Tieni presente che le dimensioni di un aggiornamento possono variare da computer a computer in caso di installazione tramite Aggiornamento Software. Inoltre, alcuni aggiornamenti devono essere installati prima di altri.

Puoi anche scaricare manualmente il programma di installazione dell'aggiornamento. Questa opzione è utile quando devi effettuare l'aggiornamento di più computer, ma desideri eseguire il download dell'aggiornamento una sola volta. I programmi di installazione standalone sono disponibili sulla pagina dei download del supporto Apple

Informazioni sull'aggiornamento: risoluzione di un problema che potrebbe causare la mancata risposta di alcuni pulsanti in Preferenze di Sistema

L'aggiornamento OS X Mavericks 10.9.2 è consigliato a tutti gli utenti OS X Mavericks in quanto migliora la stabilità, la compatibilità e la sicurezza del Mac. Questo aggiornamento:

  • Aggiunge la possibilità di effettuare e ricevere chiamate audio con FaceTime 
  • Aggiunge il supporto per l'avviso di chiamata per le chiamate audio e video con FaceTime
  • Aggiunge la possibilità di bloccare i messaggi iMessage in entrata da parte di mittenti individuali
  • Include miglioramenti generali alla stabilità e alla compatibilità di Mail
  • Migliora la precisione del numero dei messaggi non letti in Mail
  • Risolve un problema che impediva a Mail di ricevere nuovi messaggi da parte di alcuni provider 
  • Migliora la compatibilità della funzione di riempimento automatico in Safari
  • Risolve un problema che potrebbe causare la distorsione dell'audio su alcuni Mac
  • Migliora l'affidabilità durante la connessione a un file server usando SMB2
  • Risolve un problema che potrebbe causare la disconnessione delle connessioni VPN
  • Migliora la navigazione VoiceOver in Mail e nel Finder
  • Migliora l'affidabilità di VoiceOver durante la navigazione sui siti web
  • Migliora la compatibilità con le caselle di posta Archivio di Gmail
  • Include miglioramenti alle etichette di Gmail
  • Migliora la navigazione di Safari e l'installazione di Aggiornamento Software quando è in uso un proxy web autenticato
  • Risolve un problema che avrebbe potuto comportare l'offerta di aggiornamenti da parte del Mac App Store per delle app già aggiornate
  • Migliora l'affidabilità del servizio NetBoot senza disco in OS X Server
  • Risolve un problema relativo al supporto del driver per braille per monitor HandyTech specifici
  • Risolve un problema riscontrato con l'uso di Avvio sicuro con alcuni sistemi 
  • Migliora la compatibilità di ExpressCard per alcuni modelli di MacBook Pro del 2010
  • Risolve un problema che impediva la stampa alle stampanti condivise da Windows XP
  • Risolve un problema con il Portachiavi che avrebbe potuto causare la visualizzazione ripetuta di richieste per lo sblocco del portachiavi Elementi locali
  • Risolve un problema che avrebbe potuto impedire l'apertura in Preferenze di Sistema di alcuni riquadri relativi alle preferenze
  • Risolve un problema che avrebbe potuto impedire il completamento della migrazione mentre è in esecuzione l'Impostazione Assistita
  • Fornisce una risoluzione per la verifica della connessione SSL

Per informazioni dettagliate sul contenuto di sicurezza di questo aggiornamento consulta l'articolo Aggiornamenti di sicurezza Apple.

FaceTime non è disponibile in tutti i Paesi o in tutte le aree geografiche.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: