Come spostare dati sul nuovo Mac utilizzando Mountain Lion e versioni precedenti

Usa Assistente Migrazione in OS X Lion o Mountain Lion per trasferire informazioni importanti da un Mac a un altro. Le informazioni trasferite includono account utente, applicazioni, documenti, impostazioni di rete e del computer.

Importante: i passaggi riportati in questo articolo riguardano la migrazione a OS X Lion o Mountain Lion. Per assistenza con la migrazione a nuove versioni di OS X, consulta "Migrazione dei dati a un nuovo Mac". Se stai eseguendo la migrazione da un PC Windows a un Mac, usa l'Assistente Migrazione per Windows.

Assistente Migrazione e Impostazione Assistita

Le istruzioni in questo articolo fanno riferimento ad Assistente Migrazione, ma si applicano anche alle migrazioni eseguite utilizzando Impostazione Assistita. La prima volta che avvii il nuovo Mac viene aperta Impostazione Assistita che ti aiuterà a immettere le informazioni relative alla rete e a configurare un account utente sul computer. Se non usi Impostazione Assistita per trasferire le informazioni alla prima configurazione del nuovo Mac, puoi farlo in seguito mediante Assistente Migrazione, seguendo la procedura descritta in questo articolo.

Prima di avviare la migrazione

  • Se usi un portatile Mac, accertati che l'alimentatore sia collegato al portatile e alla rete elettrica.
  • Usa Aggiornamento Software sia sul computer di origine che su quello di destinazione per verificare che gli aggiornamenti più recenti siano stati installati.
  • Sul Mac di origine (originale), accertati di aver aggiornato il software di terze parti prima di eseguire la migrazione.
  • Sul Mac di origine, apri Preferenze di Sistema, scegli Condivisione e accertati che il campo Nome computer sia compilato.
  • Per utilizzare la rete Ethernet per la migrazione, collega i due computer con un unico cavo Ethernet; non è necessario collegare i computer a un hub, uno switch o un router. Questo procedimento può essere più veloce rispetto all'utilizzo di una connessione wireless. Per ottenere risultati migliori, accertati di collegare il Mac di origine e quello di destinazione alla rete cablata prima di iniziare.
  • Se scegli la migrazione wireless, assicurati di disporre della migliore connessione wireless disponibile. Prima di iniziare, utilizza la barra di misurazione del livello di segnale nell'angolo in alto a destra dello schermo per trovare la posizione in cui il segnale verso il computer d'origine è più forte. Potresti volere anche eliminare le potenziali fonti di interferenza.

Al termine della migrazione

Scelta del metodo di connessione

Utilizzando Assistente Migrazione puoi trasferire informazioni da un computer all'altro in diversi modi. Seleziona un metodo per scoprire come trasferire i dati.

Migrazione mediante FireWire o ThunderBolt

Nota: se stai eseguendo la migrazione da Mac OS X 10.4 a OS X Lion, consulta la sezione Informazioni aggiuntive riportata di seguito. La migrazione da OS X Tiger 10.4 o versioni precedenti a OS X Mountain Lion 10.8 o versioni successive per mezzo di Assistente Migrazione non è supportata; per maggiori informazioni, consulta la sezione Informazioni aggiuntive riportata di seguito.

  1. Prima di iniziare, accertati che entrambi i computer siano collegati mediante FireWire o ThunderBolt. Se colleghi i cavi quando Assistente Migrazione è già in esecuzione, il computer di origine potrebbe non essere rilevato correttamente.
  2. Riavvia il Mac di origine (originale) mentre tieni premuto il tasto "T".
  3. Apri Assistente Migrazione (disponibile in /Applicazioni/Utility/) sul Mac di destinazione, quindi fai clic su Continua.
  4. Quando nel Mac di destinazione viene richiesto di scegliere un metodo di migrazione, seleziona l'opzione "Da un altro Mac, da un PC, da un backup di Time Machine o da un altro disco", quindi fai clic su Continua.
  5. Quando richiesto, immetti la password dell'amministratore e fai clic su OK.
  6. Seleziona "Da un backup di Time Machine o da un altro disco".
  7. Seleziona il sistema di cui desideri eseguire la migrazione.
  8. Il Mac di destinazione richiederà di selezionare gli elementi di cui eseguire la migrazione.
  9. Puoi personalizzare la selezione facendo clic per espandere i triangoli di apertura.
  10. Dopo aver fatto clic su Continua, Assistente Migrazione inizierà a trasferire i file sul nuovo Mac. La quantità di tempo richiesto per il completamento della migrazione dipende dalla quantità di dati trasferiti.

Nota: per visualizzare i documenti trasferiti, scegli Logout dal menu Apple (), quindi accedi con l'account utente di cui è stata eseguita la migrazione. I documenti trasferiti saranno posizionati nella cartella Inizio dell'utente di cui è stata eseguita la migrazione.

Migrazione wireless (Wi-Fi) o Ethernet

  1. Verifica che il Mac di origine e quello di destinazione siano connessi alla stessa rete, tramite modalità wireless o Ethernet. Se entrambi i Mac sono compatibili con Ethernet, puoi collegarli direttamente tramite un cavo Ethernet. Per rendere compatibile il MacBook Air, collegalo utilizzando l'adattatore Ethernet USB di Apple.
  2. Se Assistente Migrazione non è già in esecuzione sul Mac di destinazione (nuovo), apri Assistente Migrazione (disponibile in /Applicazioni/Utility/), quindi fai clic su Continua.
  3. Nel Mac di destinazione seleziona "Da un altro Mac, da un PC, da un backup di Time Machine o da un altro disco". 
  4. Quando richiesto, immetti la password dell'amministratore e fai clic su OK.

  5. Quando nel Mac di destinazione viene richiesto di scegliere un metodo di migrazione, seleziona l'opzione "Da un altro Mac o da un PC", quindi fai clic su Continua.

  6. Visualizzerai una schermata indicante che è in corso la ricerca di altri computer.

  7. Sul Mac di origine apri Assistente Migrazione (disponibile in /Applicazioni/Utility/), seleziona "A un altro Mac", quindi seleziona Continua.
  8. Quando richiesto, immetti la password dell'amministratore e fai clic su OK.
  9. Sul Mac di destinazione chiudi tutte le altre applicazioni, quindi fai clic su Continua per avviare le opzioni di migrazione.
  10. Dovresti visualizzare un codice sul Mac di destinazione nella schermata Connetti i tuoi computer, come illustrato di seguito.
  11. Sul Mac di origine conferma che la password corrisponde, quindi fai clic su Continua.
  12. Sul Mac di origine chiudi tutte le altre applicazioni, quindi fai clic su Continua per avviare le opzioni di migrazione.
  13. Sul Mac di destinazione verrà richiesto di selezionare gli elementi di cui eseguire la migrazione.
  14. Puoi personalizzare la selezione facendo clic per espandere i triangoli di apertura.
  15. Dopo aver fatto clic su Continua, Assistente Migrazione inizierà a trasferire i file sul Mac di destinazione. La quantità di tempo richiesto per il completamento della migrazione dipende dalla quantità di dati trasferiti e dalla velocità della rete.

Nota: per visualizzare i documenti trasferiti, scegli Logout dal menu Apple (), quindi accedi con l'account utente di cui è stata eseguita la migrazione. I documenti trasferiti saranno posizionati nella cartella Inizio dell'utente di cui è stata eseguita la migrazione.

Migrazione da Time Machine o da un altro disco

  1. Se Assistente Migrazione non è già in esecuzione sul Mac di destinazione (nuovo), apri Assistente Migrazione (disponibile in /Applicazioni/Utility), seleziona "Da un altro Mac, da un PC, da un backup di Time Machine o da un altro disco", quindi fai clic su Continua.
  2. Se necessario, collega il disco rigido esterno.
  3. Quando richiesto, immetti la password dell'amministratore e fai clic su OK.

  4.  Quando il Mac di destinazione richiede di specificare un metodo di migrazione, seleziona "Da un backup di Time Machine o da un altro disco", quindi fai clic su Continua.
  5. Seleziona l'unità, il backup di Time Machine o Time Capsule. Se selezioni Time Capsule, ti verrà richiesto di immettere la relativa password. Dopo averla immessa, seleziona il backup di Time Machine.
  6. Chiudi tutte le altre applicazioni sul Mac di origine, quindi fai clic su Continua per avviare le opzioni di migrazione.
  7. Sul Mac di origine verrà richiesto di selezionare gli elementi di cui eseguire la migrazione.
  8. Puoi personalizzare la selezione facendo clic per espandere i triangoli di apertura.
  9. Dopo aver fatto clic su Continua, Assistente Migrazione inizierà a trasferire i file sul Mac di destinazione. La quantità di tempo richiesto per il completamento della migrazione dipende dalla quantità di dati trasferiti e dalla velocità della rete.

Nota: per visualizzare i documenti trasferiti, scegli Logout dal menu Apple (), quindi accedi con l'account utente di cui è stata eseguita la migrazione. I documenti trasferiti saranno posizionati nella cartella Inizio dell'utente di cui è stata eseguita la migrazione.

Ulteriori informazioni

   

Migrazione da Mac OS X 10.4 Tiger a OS X Lion

La migrazione da computer Mac OS X 10.4 a OS X Lion tramite Wi-Fi o via cavo non è supportata. Tuttavia, se entrambi i Mac sono dotati di porta FireWire, puoi utilizzare la Modalità disco di destinazione per trasferire i dati:

  1. verifica che entrambi i Mac siano dotati di una porta FireWire. Modelli di Mac differenti potrebbero avere connettori FireWire differenti, che richiedono un cavo appropriato, come ad esempio quelli da FireWire 400 a FireWire 800.
  2. Nel Mac da cui vuoi trasferire i dati, esegui il riavvio e tieni subito premuto il tasto T.
  3. Attendi che venga visualizzato il logo FireWire sullo schermo. Se ciò non avviene, riavvia e prova di nuovo.
  4. Collega entrambi i Mac mediante il cavo FireWire.
  5. Sul Mac in cui vuoi trasferire i dati, apri l'applicazione Assistente Migrazione.
  6. Seleziona l'opzione "Da un altro Mac, da un PC, da un backup di Time Machine o da un altro disco" e fai clic su Continua.
  7. Seleziona l'opzione "Da un backup di Time Machine o da un altro disco" e fai clic su Continua.
  8. Dall'elenco seleziona l'altro volume Mac, come ad esempio "Macintosh HD" e fai clic su Continua.

Migrazione da Mac OS X Tiger 10.4 a OS X Mountain Lion 10.8 o versioni successive

La migrazione da OS X Tiger 10.4 a OS X Mountain Lion 10.8 o versioni successive non è supportata e non è previsto che possa essere completata mediante Assistente Migrazione. Per gli aggiornamenti da OS X Tiger o versioni meno recenti a OS X Mountain Lion o versioni successive puoi eseguire una connessione standard di condivisione e copiare manualmente i file. Le cartelle che consigliamo di trasferire dalla cartella Inizio del vecchio computer al nuovo computer sono:

  • Documenti
  • Musica
  • Film
  • Immagini
  • Scrivania

Copia queste cartelle e qualsiasi altra che desideri trasferire nelle stesse posizioni del nuovo computer. Per ulteriori informazioni sulla condivisione di documenti in OS X, consulta Nozioni di base sul Mac: condivisione documenti. Nota: la copia di qualsiasi file di dati dalla cartella della tua Libreria utente al nuovo computer potrebbe avere risultati imprevisti.

Se riscontri problemi relativi alla migrazione tramite connessione Ethernet o Wi-Fi

Prova a eseguire la migrazione dal computer di origine utilizzando Condivisione Internet.

  1. Configura una connessione dal computer di origine.
  2. Scegli Preferenze di Sistema dal menu Apple (), quindi Condivisione dal menu Vista.
  3. Seleziona Condivisione Internet.
  4. Seleziona un servizio di rete dal menu "Condividi la tua connessione da". Non selezionare alcuna rete Wi-Fi in questa fase.
    Nota: ad esempio, puoi utilizzare FireWire o ThunderBolt integrato. Per la migrazione dei dati non è necessario essere connessi a internet.
  5. Seleziona la rete Wi-Fi per condividere la connessione internet dall'elenco "Ai computer che usano".
  6. Fai clic su Opzioni Wi-Fi per assegnare alla rete un nome e una password.
  7. Sul computer di destinazione connettiti alla rete Wi-Fi creata.

Scopri cosa fare se un'applicazione di cui è stata eseguita la migrazione non si apre o non funziona correttamente.

Se nel computer di origine è abilitato FileVault, dopo la migrazione devi riabilitare FileVault sul computer di destinazione.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Ultima modifica: