Rimozione e reinstallazione di iTunes e dei relativi componenti software per Windows 7 e versioni successive

Scopri come disinstallare completamente iTunes e i relativi componenti software da Windows 7, Windows 8 o Windows 10.

In alcuni rari casi, potresti dover rimuovere iTunes e i relativi componenti software prima di reinstallare iTunes. Se viene richiesto di reinstallare iTunes da AppleCare, da un articolo o da una finestra di avviso, puoi eseguire questa operazione attenendoti alla procedura riportata di seguito.

I contenuti multimediali acquistati dall'iTunes Store o i brani importati dai CD vengono salvati di default nella cartella Musica. Non verranno eliminati se rimuovi iTunes. Anche se è molto improbabile che i contenuti della libreria iTunes vadano perduti seguendo questa procedura, è sempre buona norma eseguire regolarmente il backup della libreria iTunes.

Se riscontri problemi durante l'installazione di iTunes, prova le opzioni descritte nell'articolo Problemi durante l'installazione di iTunes per Windows.

Rimuovi iTunes e i relativi componenti dal Pannello di controllo

Usa il Pannello di controllo per disinstallare iTunes e i relativi componenti software nell'ordine seguente:

  1. iTunes
  2. Apple Software Update
  3. Apple Mobile Device Support
  4. Bonjour
  5. Apple Application Support a 32 bit
  6. Apple Application Support a 64 bit

Su alcuni sistemi, iTunes potrebbe installare due versioni di Apple Application Support. Ciò è del tutto normale. Se sono presenti entrambe le versioni, assicurati di disinstallarle tutte e due.

Non disinstallare questi componenti in un altro ordine e non disinstallare solo alcuni componenti. Ciò potrebbe avere effetti imprevisti. Dopo aver disinstallato un componente, è possibile che ti venga richiesto di riavviare il computer. Non riavviare il computer finché non avrai completato la rimozione di tutti i componenti.

Se necessiti di assistenza per disinstallare questi componenti, segui questi passaggi:

Se visualizzi il messaggio di avviso "Pacchetto di Windows Installer"

Segui questa procedura per tentare il ripristino del software mediante il Pannello di controllo di Windows.

Assicurati che iTunes e i relativi componenti vengano disinstallati completamente

Nella maggior parte dei casi, la rimozione di iTunes e dei relativi componenti dal Pannello di controllo consente di eliminare tutti i file di supporto appartenenti a tali programmi. In alcuni rari casi, tuttavia, alcuni file potrebbero rimanere. Dopo aver rimosso iTunes e i relativi componenti, segui la procedura riportata di seguito per individuare e rimuovere eventuali altri file di supporto.

  1. Windows 7: dal menu Start seleziona Computer.
    Windows 8: segui questa procedura per aprire Esplora file.
    Windows 10: segui questa procedura per individuare i file.
  2. In Computer, apri Disco locale (C:) o il disco rigido in cui sono installati i programmi.
  3. Apri la cartella Programmi.
  4. Se esistono, elimina le cartelle seguenti:
    iTunes
    Bonjour
    iPod

    Se visualizzi il messaggio "Impossibile eliminare iPodService.exe. File già in uso da un altro utente o programma", segui gli ulteriori passaggi in fondo a questo articolo prima di procedere con i passaggi seguenti.
  5. Apri la cartella File comuni, quindi la cartella Apple.
  6. Se esistono, elimina le cartelle seguenti:
    Mobile Device Support
    Apple Application Support
    CoreFP
  7. In Computer, apri Disco locale (C:) o il disco rigido in cui sono installati i programmi.

    Se usi una versione di Windows a 32 bit, vai al passaggio 13.
    Se usi una versione di Windows a 64 bit, vai al passaggio 8.

  8. Apri la cartella Programmi (x86).
  9. Se esistono, individua ed elimina le cartelle seguenti: 
    iTunes
    Bonjour
    iPod
  10. Apri la cartella File comuni e quindi la cartella Apple.
  11. Se esistono, individua ed elimina le cartelle seguenti:
    Mobile Device Support
    Apple Application Support
    CoreFP
  12. In Computer, apri Disco locale (C:) o il disco rigido in cui è installato il sistema operativo.
  13. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul Cestino e seleziona Svuota cestino.

Reinstalla iTunes e i relativi componenti

  1. Dopo aver verificato che iTunes sia stato completamente disinstallato, riavvia il computer (se ancora non lo hai fatto).
  2. Quindi scarica e installa la versione più recente di iTunes per il PC.
  3. Se il problema persiste, cerca ulteriori informazioni nella pagina del supporto iTunes, che fornisce anche assistenza per messaggi specifici.

Se visualizzi un messaggio di avviso "iPodService.exe"

Se quando tenti di eliminare la cartella iPod viene visualizzato il messaggio "Impossibile eliminare iPodService.exe. File già in uso da un altro utente o programma", procedi come segue:

  1. Assicurati che iTunes e l'utility di aggiornamento di iPod non siano aperti.
  2. Tieni premuti i tasti Ctrl, Alt e Canc sulla tastiera.
  3. Viene avviato Task Manager.
  4. Fai clic sulla scheda Processi.
  5. Individua iPodService.exe nell'elenco.
  6. Fai clic su iPodService.exe e scegli Termina processo.
  7. Esci da Gestione attività.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Ultima modifica: