Risolvere i messaggi di stato di Torna al mio Mac nelle preferenze di iCloud

Quando attivi Torna al mio Mac nelle preferenze di iCloud, potresti visualizzare uno dei messaggi riportati di seguito.

Inizia assicurandoti che sul Mac a cui ti stai connettendo e su quello da cui ti stai connettendo sia in esecuzione OS X Lion 10.7.5 o versioni successive. Se le informazioni contenute in questo articolo non sono sufficienti a risolvere il problema, fai riferimento alla procedura generale per la risoluzione dei problemi relativi a Torna al mio Mac.

Torna al mio Mac non è disponibile in macOS Mojave. Se usi macOS Mojave, scopri quali alternative utilizzare per l'accesso ai file, la condivisione dello schermo e l'accesso con Remote Desktop.

“Torna al mio Mac... Rete non disponibile.”

Il computer non è connesso a internet.

“Torna al mio Mac non funziona correttamente perché il server non risponde.”

Il computer non riesce a connettersi al servizio iCloud. 

  • Deseleziona la casella di controllo Torna al mio Mac nelle preferenze di iCloud, attendi 15 secondi, quindi selezionala di nuovo per attivare Torna al mio Mac.
  • Consulta la pagina Stato del sistema per assicurarti che non siano presenti problemi relativi a Torna al mio Mac.
  • Verifica che non sia in corso un interruzione del servizio dal parte del fornitore di servizi internet (ISP).
  • Assicurati che le porte TCP o UDP usate da Torna al mio Mac siano aperte sul firewall. Contatta l'ISP se hai bisogno di aiuto per verificare che queste porte siano aperte. Se ti trovi in un ambiente di rete aziendale o di altro tipo in cui non gestisci direttamente tu internet, contatta l'amministratore di rete per assicurarti che queste porte non siano bloccate.

“Torna al mio Mac potrebbe essere lento perché il protocollo mappatura porta NAT (NAT-PMP) o Universal Plug and Play (UPnP) è disattivato sul router.”

Il protocollo NAT-PMP o UPnP è disattivato sul router o non è supportato.

  • Se usi una base AirPort, utilizza Utility AirPort per impostare le opzioni NAT per la base.
  • Se non usi un router Apple, fai riferimento alle istruzioni fornite con il router per stabilire se il protocollo NAT-PMP o UPnP è supportato e scoprire come attivarlo. Alcuni router con compatibilità UPnP potrebbero richiedere un aggiornamento del firmware dal produttore.
  • Se non hai accesso al router, contatta l'amministratore di rete per assistenza.

“Torna al mio Mac potrebbe essere lento perché il protocollo mappatura porta (NAT-PMP) è disattivato sulla base.”

Il protocollo NAT-PMP è disattivato sulla base AirPort. Fai clic sul pulsante Abilita mappatura porta NAT nel messaggio, quindi usa Utility AirPort per impostare le opzioni NAT per la base.

“Torna al mio Mac potrebbe essere lento perché ci sono più dispositivi sulla rete che forniscono servizi di rete.”

Il computer fa parte di una rete con più NAT, in questo caso almeno un router (wireless o cablato) è connesso a un altro router e ciascun router fornisce il servizio NAT (Network Address Translation). Segui le istruzioni per la risoluzione dei problemi di una configurazione con più NAT.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: