Informazioni sull'aggiornamento software 1.0 per MacBook e MacBook Pro

L'aggiornamento software 1.0 per MacBook e MacBook attiva il journaling del file system sui computer MacBook e MacBook Pro. In alcuni dei MacBook e MacBook Pro venduti la caratteristica di journaling è disattiva. Il journaling è consigliato per tutti i Macintosh perché rappresenta una misura preventiva contro la corruzione dei file.

Requisiti di sistema

Per installare l'aggiornamento software 1.0 è necessario disporre di Mac OS X 10.4.10.

L'aggiornamento software 10 per MacBook e MacBook Pro supporta i seguenti prodotti:

  • MacBook (13", metà 2007)
  • MacBook Pro (2,4/2,2 GHz, metà 2007)

Nota: dopo l'installazione dell'aggiornamento software 1.0 su MacBook e MacBook Pro, il volume di avvio del Macintosh presenta la caratteristica di journaling attiva.

Dopo l'installazione dell'aggiornamento software 1.0 su MacBook e MacBook Pro, servendoti di Utility disco controlla i volumi dell'unità disco. Segui attentamente la procedura sotto riportata per controllare il volume dell'unità del disco rigido.

  1. Inserisci il disco di installazione di Mac OS X fornito con il computer, quindi riavvia tenendo premuto il tasto "C".
  2. Quando il computer termina il riavvio dal disco, scegli Utilità disco dal menu Programma di installazione. Come prima cosa è necessario selezionare la lingua.
    Importante: non fare clic su Continua nel primo schermo del programma di installazione. Se fai clic su Continua devi nuovamente riavviare il sistema per accedere all'Utilità disco.
  3. Fare clic sull'opzione First Aid.
  4. Fai clic sul triangolo di apertura alla sinistra dell'icona del disco rigido per visualizzare i nomi dei volumi e delle partizioni del disco rigido.
  5. Scegli il volume dell'unità del disco rigido. Solitamente si tratta di HD Macintosh, ma la tua unità disco rigido potrebbe presentare un nome diverso.
  6. Fai clic su Ripara.

Suggerimento: è importante avviare il computer dal programma di installazione di Mac OS X oppure da Ripristina disco per consentire all'Utilità disco di verificare o riparare il volume di avvio.

Data di pubblicazione: