Isolamento di un problema in Mac OS X

Segui quanto indicato in questo articolo per scoprire come isolare un problema determinandone la causa principale o la sequenza di eventi che lo provoca. Questo articolo può consentire di risolvere il problema, individuare altri articoli del supporto, scrivere post più precisi nei forum di Apple o comunicare con il supporto tecnico AppleCare.

Per descrivere meglio il problema, prova a rispondere a domande semplici:

Qual è il problema?

Quando rispondi a questa domanda, prendi nota di tutti i messaggi di avviso e di errore che vengono visualizzati. Descrivi qualsiasi tipo di comportamento software e hardware imprevisto e tutti i dettagli che sembrano significativi.

Gli utenti abituati a leggere i log dovrebbero consultare Apple System Profiler alla ricerca di informazioni significative. Se non hai esperienza con la lettura dei log, generalmente è meglio ignorarli, a meno che non venga chiesto di cercare un messaggio particolare.

Quando si verifica?

  • Se riesci a individuare una serie di eventi che provoca il problema, prendi nota di ciascun evento.
  • Se il problema sembra verificarsi in determinati intervalli di tempo, annota l'orario in cui si verifica. Il problema si verifica solo in certi orari (ad esempio, ogni giorno alle 09.00) o a intervalli regolari (ad esempio, ogni 47 minuti)?
  • Se il problema non si verifica a intervalli regolari e non è possibile stabilire quando si presenta, attieniti ai passaggi riportati di seguito per isolarne progressivamente la causa tramite alcune modifiche e verificando di volta in volta se il problema è stato risolto.
  • Se il problema si verifica all'avvio immediatamente dopo aver installato un programma software di terze parti, consulta questo articolo per risolvere il problema.
  • Puoi anche individuare tutti gli altri problemi che si verificano all'avvio.

Se questi articoli non consentono di risolvere il problema, contatta AppleCare o Centro Assistenza Autorizzato Apple​ più vicino per ricevere assistenza.

Quando ha avuto inizio il problema?

Prendi nota di tutte le modifiche recenti al computer e al software, dato che potrebbero riguardare il problema. Hai installato nuovi programmi software o componenti hardware?

Verifica la documentazione

Dopo aver descritto il problema, consulta la documentazione disponibile effettuando la ricerca tramite i termini chiave che hai annotato.

Se il problema riguarda un'applicazione, per prima cosa controlla il relativo file "read me". Potresti trovare una descrizione dei problemi noti.

Se il problema riguarda un prodotto di terze parti, consulta il sito web del produttore o dell'editore per informazioni sul problema.

Software e firmware sono aggiornati?

Come regola generale, usa sempre la versione più recente dei programmi software Apple e di terze parti per una migliore compatibilità. Verifica anche che il firmware sia aggiornato.

Si tratta di un problema software o di un problema hardware?

Fai attenzione agli indizi più significativi.

  • Se il problema sembra specifico di determinate applicazioni o funzioni di Mac OS X, esegui la risoluzione dei problemi software prima di quella dei problemi hardware.
  • Se il problema si verifica all'avvio del computer, a meno che il computer non si accenda affatto, esegui la risoluzione dei problemi software prima di quella dei problemi hardware.
  • In caso di altri malfunzionamenti oppure se la risoluzione dei problemi non ha effetto, continua a leggere questo documento.

Usa Utility Disco per verificare la presenza di errori e problemi relativi ai privilegi

I problemi di questo tipo possono causare altri sintomi, ma solitamente sono facili da risolvere.

Puoi isolare il problema a un dispositivo hardware?

I problemi con un dispositivo hardware talvolta possono sembrare problemi software, ma la procedura di risoluzione dei problemi software non è risolutiva. Escludi i componenti hardware come possibile causa (isola il problema al software):

  1. Scollega i dispositivi esterni. Se il computer è un iBook o un PowerBook, scollega tutti i dispositivi esterni. Se è un iMac, scollega tutti i dispositivi tranne la tastiera e il mouse Apple. Se è un Power Mac, scollega tutti i dispositivi esterni tranne un monitor (che dovrebbe essere collegato tramite la porta video integrata originale), la tastiera e il mouse Apple. Se in questo modo il problema viene risolto, ricollega i dispositivi uno alla volta (spegnili prima se necessario) per isolare ulteriormente il problema.
  2. Se disponibile, inserisci il CD dell'Apple Hardware Test fornito con il computer. Esegui un test esteso. Se vengono rilevati problemi, continua con il punto 3 oppure contatta AppleCare o il Centro Assistenza Autorizzato Apple​ più vicino per organizzare la diagnostica e l'intervento di assistenza.
  3. Spegni il computer e rimuovi qualsiasi aggiornamento della memoria di terze parti, qualsiasi scheda di espansione, qualsiasi disco rigido aggiuntivo o altri aggiornamenti hardware interni. Se pensi di non avere la sicurezza per eseguire queste operazioni, puoi richiedere l'assistenza di un Centro Assistenza Autorizzato Apple. Se il problema non dipende dall'hardware Apple, possono essere applicate tariffe per l'assistenza. In alternativa, puoi ignorare questo passaggio e procedere con il punto "Reinstalla Mac OS X" di seguito.
    • Se il problema è stato risolto, ricollega i dispositivi uno alla volta. Se il problema si ripresenta, rimuovi il dispositivo che hai collegato per ultimo. Se il problema viene risolto, il problema dipende dal dispositivo. Se con il dispositivo è stato fornito un software, prova a eliminarlo e reinstallarlo. Puoi anche contattare il rivenditore o il produttore del dispositivo per ottenere una procedura specifica per la risoluzione del problema.
    • Puoi verificare il funzionamento dei dispositivi collegandoli a tutte le porte disponibili con le quali possono essere usati. Se un dispositivo USB funziona quando collegato alla porta 1, ma non quando collegato alla porta 2, prova a collegare altri dispositivi alla porta 2. È possibile che le porte del computer non funzionino correttamente.

Reinstalla Mac OS X

Se il problema persiste, reinstalla Mac OS X per risolverlo.

  • Per Mac OS X 10.6, reinstalla Mac OS X 10.6 dal disco di installazione.
     
  • Se usi Mac OS X 10.2, 10.3, 10.4 o 10.5, utilizza la funzione Archivia e installa.

    Suggerimento: dopo un'installazione Archivia e installa non puoi tornare allo stato precedente del sistema, ma puoi selezionare l'opzione "Conserva gli utenti e le impostazioni di network" per mantenere le applicazioni e le impostazioni, i documenti e gli account originali.

  • Se usi Mac OS X 10.1.5 o versioni precedenti, per reinstallare il sistema operativo devi eliminare il volume Mac OS X. Questa procedura è descritta nel paragrafo successivo.

Se il problema persiste, esegui il backup dei dati importanti, esegui l'avvio usando il CD di installazione o di ripristino di Mac OS X, inizializza il volume Mac OS X, reinstalla Mac OS X e ripristina qualsiasi software Apple aggiuntivo.

Reinstalla i programmi software aggiuntivi uno alla volta, riavviando il computer dopo ogni installazione. Per ottenere risultati migliori, usa il computer per diverse ore dopo ciascuna installazione. In questo modo puoi stabilire se il problema è causato da un software particolare. Se reinstalli tutti i programmi software contemporaneamente, potresti dover ripetere l'intera procedura quando il problema si ripresenta.

Attenzione: l'opzione Inizializza e installa eliminerà completamente i dati presenti sul volume selezionato prima di installare Mac OS X. Assicurati di avere eseguito il backup prima di continuare.

Data di pubblicazione: