L‘ABC del Mac: navigazione del web con Safari 7 in Mavericks

Safari è il browser web incluso in OS X Mavericks. Leggi di seguito le informazioni sull'uso di Safari, oltre ai diversi modi per personalizzare l'esperienza con il browser.

Questo articolo è stato archiviato e non viene più aggiornato da Apple.

Navigazione con Safari

Per aprire Safari, fai clic sull'icona Safari presente nel Dock oppure fai doppio clic sulla sua icona nella cartella Applicazioni. Al primo avvio di Safari vengono visualizzati i preferiti, i Top Sites e il campo di ricerca smart.

Nuova finestra di Safari

Per aprire un sito web, selezionalo dai preferiti o inserisci il relativo indirizzo nel campo presente nella parte superiore della finestra. Anche se non conosci l'indirizzo esatto, puoi semplicemente digitare le parole che stai cercando, ad esempio "Apple". Safari fornisce dei suggerimenti in base ai preferiti, alla cronologia e al motore di ricerca selezionato. 

Ricerca smart

Pannelli

Puoi aprire diversi siti web contemporaneamente aprendo una nuova finestra di Safari (File > Nuova finestra) oppure creando un nuovo pannello all'interno della finestra corrente di Safari (File > Nuovo pannello).

Pannelli nella parte superiore della finestra di Safari

Puoi anche passare da una vista all'altra se cambi idea. Trascina semplicemente un pannello fuori dalla finestra per crearne una nuova per la pagina che stai visualizzando oppure scegli Finestra > Unisci tutte le finestre per creare un'unica finestra con più pannelli per ciascuna pagina web aperta.

Suggerimento: fai clic tenendo premuto il tasto Comando su qualsiasi link per aprirlo in un nuovo pannello o in una nuova finestra.

Ricerca smart

Quando digiti delle parole nel campo presente nella parte superiore della finestra di Safari, lo stesso browser suggerisce le corrispondenze da preferiti e cronologia.

Inoltre, Safari è in grado di inviare il testo che stai cercando a un motore di ricerca specificato per ulteriori suggerimenti. Per selezionare il motore di ricerca da usare, fai clic sull'icona di ricerca pulsante Cerca a sinistra del campo di testo. Safari include supporto per Google, Yahoo e Bing integrato. Se non desideri che il testo venga inviato a un motore di ricerca, puoi usare la modalità Navigazione privata oppure disattivare questa funzione dal riquadro Privacy delle preferenze di Safari. 

Ricerca smart

Puoi inoltre effettuare delle ricerche all'interno di una pagina. Scegli Modifica > Cerca o premi Comando-F per aprire lo strumento di ricerca integrato di Safari. Digita le parole che stai cercando e Safari evidenzierà tutti i casi visibili relativi alle parole sulla pagina web.

Ricerca all'interno di una pagina

Cronologia

Per tornare alle pagine precedentemente visualizzate, fai clic sul pulsante Indietro oppure scorri con due dita da destra a sinistra sul trackpad. Per andare alla pagina successiva della cronologia, fai clic sul pulsante Avanti oppure scorri con due dita da sinistra a destra sul trackpad.

Per visualizzare l'elenco dei siti visitati recentemente, tieni premuto il pulsante Indietro o Avanti.

Menu pulsante Cronologia

In alternativa, scegli un'opzione o un sito dal menu Cronologia nella parte superiore della schermata, ad esempio Mostra cronologia per visualizzare tutti i siti visitati. 

Visualizzazione di tutta la cronologia

Top Sites

Durante la navigazione Safari rileva le pagine più visitate e le aggiunge alla pagina Top Sites integrata di Safari. Per visualizzare i tuoi Top Sites, fai clic sul pulsante Top Sites. Pulsante Top Sites

Top Sites

  • Se desideri aggiungere un sito a questa pagina, trascina semplicemente l'icona del sito web dal campo presente nella parte superiore della finestra di Safari in questa pagina. Puoi anche trascinare un preferito dal riquadro Preferiti in questa pagina.
  • I Top Sites variano mentre navighi. I siti non visitati potrebbero non essere visualizzati in questa pagina per un po'. Per far sì che un sito rimanga sempre su questa pagina, posiziona il cursore sull'immagine del sito e spostalo nella pagina Top Sites, quindi fai clic sull'icona a puntina .
  • Per rimuovere un sito dalla pagina Top Sites, sposta il cursore sull'immagine del sito e fai clic sul pulsante di rimozione del sito. Pulsante di rimozione dai Top Sites

Puoi modificare il numero dei siti web da visualizzare nella pagina Top Sites dalle preferenze di Safari. Fai riferimento al menu Aiuto Safari per ulteriori informazioni.

Preferiti

Aggiunta di un preferito

Quando individui un sito che desideri ricordare, puoi creare un Preferito per memorizzare un link al sito da visualizzare in un secondo momento. 

  • Scegli Preferiti > Aggiungi preferito.
  • Tieni premuto il pulsante Aggiungi preferito (+) nella barra degli strumenti di Safari.
  • Fai clic con il pulsante destro del mouse o fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl su un link e scegli Aggiungi preferito dal menu di scelta rapida.

Per visualizzare tutti i preferiti, fai clic sul pulsante Preferiti pulsante Preferiti di Safari oppure scegli Preferiti > Mostra preferiti.

Riquadro Preferiti

Puoi ordinare nuovamente i tuoi preferiti da questo riquadro trascinandoli nell'elenco. Per organizzare i preferiti in cartelle, fai clic sul pulsante Aggiungi cartella (+) presente nella parte inferiore del riquadro Preferiti. Per visualizzare o nascondere i contenuti di una cartella di preferiti, fai clic sull'icona della cartella stessa.

Puoi rinominare o eliminare un preferito facendo clic con il pulsante destro del mouse o facendo clic tenendo premuto il tasto Ctrl sul nome del preferito, quindi selezionando l'opzione desiderata dal menu di scelta rapida visualizzato.

Per chiudere il riquadro Preferiti, fai nuovamente clic sul pulsante Preferiti.

Preferiti principali

Per accedere facilmente ai preferiti principali, usa la barra dei preferiti. Puoi aggiungere i preferiti trascinando l'icona del sito web accanto al relativo indirizzo direttamente nella barra dei preferiti. 

Trascinamento dei preferiti

Per rimuovere un preferito, trascinalo semplicemente lontano dalla barra dei preferiti. Per rinominarlo, tieni premuto il nome del preferito.

Per creare una cartella di preferiti nella barra dei preferiti, trascina una cartella dal riquadro Preferiti oppure fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra dei preferiti e seleziona Nuova cartella nel menu di scelta rapida visualizzato.

Ulteriori informazioni

Fai clic su un argomento riportato di seguito per ulteriori informazioni sulle funzioni di Safari.

Espandi tutto | Comprimi tutto

iCloud

 

Con l'account iCloud puoi navigare senza problemi da tutti i Mac e dispositivi iOS che possiedi. Una volta effettuato l'accesso con l'account iCloud, Safari tiene traccia dei preferiti, dell'elenco di lettura e dei siti che rimangono aperti.

Preferiti

Se contrassegni una pagina web come preferito sul Mac, tale pagina verrà automaticamente visualizzata tra i preferiti di tutti i dispositivi connessi a iCloud. 

Apertura delle pagine

Passa da un dispositivo all'altro senza dover ricercare le pagine web che stavi leggendo altrove. Gli ultimi siti web aperti sono disponibili in Safari sul Mac, sull'iPad, sull'iPhone e sull'iPod touch. È sufficiente fare clic sul pulsante iCloud nella barra degli strumenti di Safari per visualizzare le finestre e i pannelli che sono rimasti aperti sugli altri dispositivi.

Preferiti di iCloud

 

Password e carte di credito

 

Puoi accedere alle password e ai numeri delle carte di credito salvati da tutti i tuoi dispositivi. Dopo aver immesso una password in Safari su un Mac, tale password diventa disponibile quando effettui l'accesso allo stesso account iCloud sugli altri computer Mac o sugli altri dispositivi iOS. Safari consente persino di generare una password per un sito qualora non ne avessi già una. 

Password sito web

 

Safari inoltre consente di memorizzare i dati della carta di credito utilizzata più frequentemente in modo da poter effettuare ordini dal sito web preferito senza dover tirar fuori il portafogli. Per aiutarti a proteggere queste informazioni, Safari mantiene crittografati i dati relativi alle password e alla carta di credito nel portachiavi

Nota: per motivi di sicurezza potrebbe esserti ancora richiesto di inserire il codice di sicurezza associato alla carta di credito mentre esegui l'ordine su un sito web.

 

Download

 

Quando esegui il download di un software da internet facendo clic su un link in Safari, il pulsante Download viene evidenziato nella barra degli strumenti di Safari. Fai clic sul pulsante per verificare lo stato di avanzamento dei download in corso e visualizzare la cronologia dei download.

Stato di avanzamento del download

Per annullare un download, fai clic sul pulsante Annulla .

Se il download viene interrotto, puoi riprenderlo facendo clic sul pulsante Ricarica .

Di solito i download vengono salvati nella cartella Download dentro la cartella Inizio. Questa cartella si trova nel Dock, ma puoi anche raggiungerla selezionando Vai > Download nel Finder. Puoi scoprire inoltre la posizione di un download al termine del processo facendo clic sul pulsante Mostra .

Dalle preferenze di Safari puoi modificare la posizione in cui Safari salva i download. Fai riferimento al menu Aiuto Safari per ulteriori informazioni.

 

Lettura

 

Ridimensionamento

Se le dimensioni del testo di una pagina web sono troppo piccole per leggere comodamente, puoi usare le funzioni di ridimensionamento integrate di Safari per ingrandire il testo o la pagina.

Durante la visualizzazione di una pagina, scegli Vista > Ingrandisci per aumentare la dimensione degli elementi della pagina. Safari consente di ingrandire l'intera pagina o solo il testo, attivando e disattivando Vista > Ridimensiona solo il testo. Se usi spesso la funzione di ridimensionamento, puoi aggiungere i relativi pulsanti alla barra degli strumenti di Safari. Per ulteriori informazioni consulta la sezione Personalizzazione della barra degli strumenti di questo articolo.

Anche il trackpad può essere usato per ingrandire un'area su una pagina. Allarga due dita sulla superficie del trackpad per ingrandire il contenuto della pagina oppure tocca due volte un testo in modo che la finestra venga ridimensionata automaticamente in base ad esso.

Elenco lettura

L'Elenco lettura consente di salvare pagine da leggere in un secondo momento. In questo modo nel tuo Elenco lettura avrai a disposizione intere pagine web che potrai riprendere a leggere anche in assenza di connessione a internet. Se hai effettuato l'accesso a iCloud, Safari mantiene invariato l'Elenco lettura sul Mac, sull'iPhone, sull'iPad e sull'iPod touch.

Riquadro Elenco lettura

Per aggiungere una pagina all'Elenco lettura, tieni premuto il pulsante Aggiungi (+) accanto all'URL del sito web presente nella parte superiore della finestra di Safari oppure fai clic sul pulsante Condividi Pulsante Condividi. Seleziona l'opzione per aggiungere questa pagina all'Elenco lettura.

Menu Condividi

Per visualizzare le pagine contrassegnate per una lettura successiva, fai clic sul pulsante Preferiti nella barra dei preferiti oppure scegli Preferiti > Mostra preferiti, quindi fai clic sull'icona dell'Elenco lettura nel riquadro visualizzato.

L'Elenco lettura funziona anche con iCloud, pertanto puoi leggere tutte le pagine salvate sui computer Mac o sui dispositivi iOS. Per ulteriori informazioni consulta la sezione iCloud di questo documento.

Reader

La funzione Reader di Safari ti aiuta a concentrarti sul testo principale presente su una pagina web. Riduce gli elementi inutili e aumenta la dimensione del carattere del testo in modo tale che tu possa concentrarti sui contenuti che desideri leggere.

Reader di Safari

Safari esegue automaticamente la scansione delle pagine per individuarne il testo principale. Una volta individuato questo contenuto, il pulsante Reader si accende nella parte superiore della finestra di Safari.

Pulsante Reader di Safari

Fai clic sul pulsante Reader per visualizzare i contenuti del sito web in modalità Reader. Per disattivare questa modalità, fai clic di nuovo sullo stesso pulsante.

PDF

Safari inoltre include un supporto integrato per la visualizzazione di file in formato PDF. Quando fai clic su un link che rimanda a un file PDF in Safari, ad esempio un manuale utente, tale file viene visualizzato nella finestra di Safari senza dover aprire un'altra app. Le funzioni di ricerca e di ridimensionamento integrate di Safari funzionano anche con i file in formato PDF. 

Se desideri salvare il file PDF nell'unità locale, sposta il cursore nella parte inferiore della finestra di Safari per visualizzare gli strumenti PDF integrati di Safari. Fai clic sul pulsante Download per salvare il file nella cartella dei download. Fai clic sul pulsante Anteprima per aprire il file direttamente in Anteprima.

Barra degli strumenti per PDF di Safari

 

Condivisione

 

Se desideri condividere una pagina web, è sufficiente fare clic sul pulsante Condividi. Se usi OS X Mavericks, puoi anche condividere su siti di terze parti come Facebook, Twitter o LinkedIn senza abbandonare la pagina che stai visualizzando.

Menu Condividi

Per condividere un link, fai clic sul pulsante Condividi pulsante Condividi nella barra degli strumenti di Safari oppure scegli File > Condividi. Seleziona il metodo che desideri usare per condividere la pagina visualizzata. Completa il foglio di condivisione mostrato per condividerlo.

Menu Condividi

Se usi Facebook, LinkedIn o Twitter, puoi pubblicare un link tramite uno di questi account. Se non visualizzi queste opzioni nel menu Condividi, assicurati di aver inserito le informazioni relative all'account per ciascun servizio nel riquadro Account Internet delle Preferenze di Sistema.

Link condivisi

Link condivisi presente nella barra laterale di Safari tiene traccia dei link delle persone che segui su Twitter e LinkedIn.

Riquadro Link condivisi

Per visualizzare Link condivisi, apri il riquadro Preferiti, quindi fai clic sull'icona relativa a Link condivisi presente nella parte superiore del riquadro. Fai clic su un link qualsiasi per aprirlo in Safari.

 

Privacy e sicurezza

 

Blocco dei dati e dei cookie di terze parti

Le pagine web che visiti potrebbero lasciare cookie da siti web di terze parti. Tali cookie possono essere usati per tenere traccia delle pagine web che visiti, per inviarti pubblicità mirate o per creare un profilo delle tue attività online. Di default Safari blocca i cookie, impedendo inoltre ai siti web di terze parti di lasciare dati nella cache, nello spazio di archiviazione locale o nei database.

Navigazione sicura

Safari è in grado di rilevare le connessioni http (https) protette e i certificati di convalida estesa (EV, Extended Validation). Ciò significa che durante la connessione a un sito come quello della tua banca, Safari esegue la crittografia della connessione. Puoi verificare che la connessione sia protetta individuando l'indicatore di sicurezza accanto al nome del sito.

Indicatore https

Le connessioni crittografate vengono visualizzate con un contrassegno https. Fai clic sul contrassegno per ulteriori informazioni sulla connessione crittografata.

Certificati estesi

Le connessioni di certificati di convalida estesa vengono visualizzati con un contrassegno verde. Fai clic sul contrassegno per ulteriori informazioni sulla connessione crittografata.

Navigazione privata

Safari dispone della funzione Navigazione privata per impedire l'aggiunta dei siti che visiti alla cronologia. Tale funzione impedisce inoltre l'archiviazione delle ricerche e dei dati nei moduli online che completi.

Per attivare la Navigazione privata, scegli Safari > Navigazione privata. Al termine dalla navigazione in modalità privata, fai clic sull'indicatore Privato presente nella parte superiore della finestra di Safari per disattivare questa modalità.

Non rilevare

Safari supporta un nuovo standard per la privacy definito Non rilevare. Dopo aver attivato questa impostazione, ai siti che visiti viene inviata una richiesta di non rilevamento. Per attivare questa impostazione, scegli Safari > Preferenze > Sicurezza, quindi seleziona l'opzione "Chiedi ai siti web di non tracciarmi".

Opzione di non rilevamento

Safari invia inoltre automaticamente le richieste di non rilevamento quando usi la Navigazione privata. 

Protezione da siti pericolosi

Safari fornisce protezione contro i siti internet fraudolenti e da quelli che nascondono malware prima ancora che tu li visiti. Se un sito sembra sospetto, Safari blocca il caricamento e ti avvisa del pericolo.

Finestra di avviso per navigazione sicura

Controlli Parentali

Safari include il supporto per le funzioni di Controlli Parentali integrate in OS X, consentendoti di limitare l'accesso a determinati siti web per gli utenti sul Mac. Per ulteriori informazioni su Controlli Parentali scegli menu Apple > Preferenze di Sistema > Sicurezza e Privacy, quindi fai clic sul pulsante nell'angolo in basso a destra della finestra Preferenze di Sistema.

Preferenze Controlli Parentali

Sandboxing

La funzione Sandboxing fornisce una protezione integrata contro codici pericolosi e malware limitando il campo d'azione dei siti web. In Safari possono essere eseguite pagine web in diversi processi in modo che il codice pericoloso venga limitato al singolo pannello del browser. Ciò impedisce al sito di compromettere l'intero browser o i dati aperti in altri pannelli o finestre di Safari.

 

Risparmio energetico

 

Safari include tecnologie di risparmio energetico avanzate che consentono la navigazione in internet senza preoccuparsi del consumo della batteria.

Quando visiti un sito che usa un plugin internet, Safari mette automaticamente in pausa il contenuto del plugin finché non sei pronto per visualizzarlo. Ciò consente di risparmiare energia. Puoi inoltre chiedere a Safari di caricare il contenuto del plugin in base al singolo sito web.

Risparmio di energia

Safari in OS X Mavericks include inoltre il supporto per App Nap. Grazie a questa tecnologia Safari riduce il consumo energetico quando le finestre sono nascoste, chiuse o oscurate da un'altra applicazione.

 

Estensione di Safari

 

Plugin internet

Safari include il supporto per i plugin internet più diffusi come Adobe Flash, Microsoft Silverlight e Java di Oracle. Puoi anche verificare quali siti web possono usare questi plugin.

Estensioni Safari

Puoi aggiungere funzioni a Safari installando le estensioni di Safari. Per ulteriori informazioni visita la galleria di estensioni di Safari.

 

Funzioni per sviluppatori

 

WebKit

Safari si basa su WebKit, il motore di rendering open source che garantisce un'esperienza di navigazione potente e conforme agli standard del settore. WebKit fornisce supporto per HTML5, CSS e JavaScript, inclusi i tag audio e video HTML5.

Inspector web

Safari presenta strumenti potenti in grado di semplificare il lavoro di analisi e di debug degli sviluppatori di siti web. Puoi accedere a questi strumenti, incluso l'Inspector web, attivando il menu Sviluppatore nelle preferenze di Safari.

Per ulteriori informazioni su Safari come strumento di sviluppo web visita il sito web per gli sviluppatori Apple.

 

Ulteriore assistenza

Se vuoi saperne di più su Safari, consulta l'Aiuto integrato sul Mac. In Safari scegli Aiuto Safari dal menu Aiuto. Gli articoli riportati di seguito contengono ulteriori informazioni sulle funzioni di Safari.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Ultima modifica: