Informazioni sulla nuova suite iWork per Mac: funzioni e compatibilità

Leggi di seguito le informazioni sulla nuova suite iWork per Mac.

Questo articolo è stato archiviato e non viene più aggiornato da Apple.

Le applicazioni iWork (Pages, Numbers e Keynote) per Mac sono state rilasciate il 22 ottobre 2013. Tali applicazioni sono state completamente riscritte per essere eseguite a 64 bit e per supportare un formato di file unificato tra le versioni OS X, iOS 7 e iWork per iCloud beta.

Le app presentano un design totalmente nuovo con un pannello dal formato intelligente e molte funzioni nuove, ad esempio metodi di condivisione facile dei documenti, stili sviluppati da Apple per oggetti, diagrammi interattivi, nuovi modelli e nuove animazioni in Keynote.

Nel riscrivere queste applicazioni, alcune funzioni di iWork '09 non erano disponibili per il rilascio iniziale. Apple ha reintrodotto alcune di queste funzioni e continuerà ad aggiungerne di nuove regolarmente.

Alcune funzioni reintrodotte in iWork per Mac

  

Pages

  • Personalizzazione della barra degli strumenti (introdotta in Pages 5.0.1)
  • Righello verticale (introdotto in Pages 5.1)
  • Guide di allineamento migliorate (introdotte in Pages 5.0.1 e 5.1)
  • Posizione degli oggetti migliorata (introdotta in Pages 5.2)
  • Importazione delle celle con immagini (introdotta in Pages 5.2)
  • Conteggi delle parole migliorati (introdotti in Pages 5.1)
  • Abbreviazioni da tastiera per gli stili (introdotte in Pages 5.1)
  • Gestione delle pagine e delle sezioni dalla vista miniature (introdotta in Pages 5.2)

Numbers

  • Personalizzazione della barra degli strumenti (introdotta in Numbers 3.0.1)
  • Miglioramento dello zoom e del posizionamento della finestra (introdotto in Numbers 3.0.1)
  • Ordinamento multicolonna e per intervallo (introdotto in Numbers 3.1)
  • Completamento automatico del testo nelle celle (introdotto in Numbers 3.1)
  • Intestazioni e piè di pagina della pagina (introdotti in Numbers 3.2)
  • Miglioramento del supporto AppleScript (introdotto in Numbers 3.1)

Keynote

  • Personalizzazione della barra degli strumenti (introdotta in Keynote 6.0.1)
  • Ripristino delle vecchie transizioni e animazioni (introdotto in Keynote 6.0.1 e 6.1)
    • Transizioni incluse nella versione 6.0.1: Persiane, Piani colore, Coriandoli, Prospettiva, Pivot, Swoosh
    • Animazioni incluse nella versione 6.0.1: Persiane, Avvicinamento, Allontanamento, Circolare, Pivot, Ridimens. grande, Swoosh
    • Transizioni incluse nella versione 6.1: Goccia, Griglia
  • Miglioramenti a Visualizzazione presentatore (introdotti in Keynote 6.1 e 6.2)
  • Miglioramento del supporto AppleScript (introdotto in Keynote 6.2)

Le funzioni non più disponibili nell'ultima versione sono comunque ancora utilizzabili tramite le versioni precedenti delle applicazioni iWork che rimangono installate sul Mac. Le versioni precedenti si trovano in Applicazioni > iWork '09.

Lavorare su documenti creati nelle versioni precedenti delle applicazioni iWork per Mac

Quando salvi o modifichi un documento iWork '09 in Pages 5.0.1 o versioni successive, Numbers 3.0.1 o versioni successive e Keynote 6.0.1 o versioni successive, viene visualizzata una finestra di dialogo simile alla seguente:

Per ulteriori informazioni su questa finestra di dialogo e sulle azioni di ciascun pulsante, consulta Importazione ed esportazione dei documenti iWork '09.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Le informazioni su prodotti non fabbricati da Apple, o su siti web indipendenti non controllati o testati da Apple, non implicano alcuna raccomandazione o approvazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Per ulteriori informazioni contatta il fornitore.

Data di pubblicazione: