OS X Lion: informazioni su Salvataggio automatico e Versioni

Scopri tutto su Salvataggio automatico e Versioni in OS X Lion.

Questo articolo è stato archiviato e non viene più aggiornato da Apple.

Salvataggio automatico in OS X Lion effettua il salvataggio durante le pause dal lavoro e, in caso di lavoro continuo, salva ogni 5 minuti. Il salvataggio avviene in background, in questo modo puoi continuare a lavorare senza distrazioni per ricordarti di salvare o essere interrotto dalle barre di avanzamento.

Versioni registra automaticamente la cronologia di un documento mentre lo crei e apporti modifiche. OS X Lion genera automaticamente una nuova versione di un documento, ogni volta che lo apri e ogni ora quando lavori su di esso. Puoi anche creare istantanee di un documento in qualunque momento preferisci. Con un'interfaccia simile a quella di Time Machine, Versioni mostra il documento corrente accanto a un insieme di versioni precedenti, in modo che tu possa mettere a confronto il documento di lavoro con le versioni precedenti. Puoi ripristinare intere versioni precedenti o inserire nel tuo documento elementi presi da queste versioni, come immagini o porzioni di testo.

Salvataggio automatico

Le app sviluppate con Salvataggio automatico, come Anteprima, iWork e TextEdit, effettuano automaticamente il salvataggio delle modifiche sul documento, mentre lavori. Il salvataggio avviene in background, così puoi continuare il tuo lavoro senza essere disturbato da pause o barre di avanzamento. Salvataggio automatico in OS X Lion aggiunge le modifiche direttamente nel file; in questo modo sul Mac sarà presente un'unica copia del documento.

Questa funzione di OS X Lion effettua il salvataggio durante le pause dal lavoro e, in caso di lavoro continuo, salva ogni 5 minuti.

Fai clic sulla barra del titolo per visualizzare il relativo menu.

Blocca: puoi bloccare un documento in qualsiasi momento, in modo da evitare il salvataggio di modifiche inserite inavvertitamente. Dopo due settimane dall'ultima modifica, OS X Lion blocca automaticamente il documento. Suggerimento: puoi impostare di blocco automatico dei documenti da parte di OS X Lion facendo clic sul pulsante "Opzioni…" nelle Preferenze di Sistema di Time Machine e scegliendo l'intervallo che preferisci dal menu a comparsa "Blocca documenti".

Quando tenti di modificare un file Protetto, OS X Lion ti chiede se vuoi sbloccarlo o duplicarlo.

Quando un documento è bloccato, visualizzi il messaggio oscurato "- Protetto" proprio alla destra del titolo della finestra. Viene visualizzata un'icona a forma di lucchetto in basso a sinistra dell'icona proxy e sull'icona del documento nel Finder.

Per sbloccare il documento, fai clic su "- Protetto" nella barra del titolo e seleziona "Sblocca".

Duplica: questa funzione crea una copia del documento e lo posiziona accanto a quello originale. In questo modo puoi iniziarne una nuova versione utilizzando l'originale come modello.

Ripristina ultima versione salvata/aperta: puoi facilmente annullare le modifiche recenti. Se non sei soddisfatto delle modifiche che hai apportato, scegli "Ripristina ultima versione…", quindi fai clic sul foglio di conferma e potrai visualizzare il tuo documento allo stato dell'ultimo salvataggio o dell'ultima volta che lo hai aperto. Così facendo, sarai libero di fare prove diverse, con la sicurezza di sapere che puoi ricominciare da capo ogni volta.

Sfoglia tutte le versioni: quando selezioni un documento, quest'ultimo verrà inserito nel browser di Versioni. Per i dettagli consulta la sezione "Versioni" di seguito.

Versioni

Ogni volta che apri un documento, OS X Lion salva automaticamente la versione corrente. Inoltre, salva una nuova versione ogni ora mentre lavori, generando così una cronologia del documento progressiva.

Puoi creare manualmente una versione del tuo documento salvato in qualsiasi momento, facendo clic su Archivio > Salva una versione oppure premendo la combinazione di tasti Comando-S (⌘-S).

OS X Lion salva solo le informazioni che hai modificato rispetto alla versione precedente, impiegando in modo efficiente lo spazio sul disco rigido. OS X Lion gestisce la cronologia delle versioni di un documento, conservando le versioni orarie per un giorno, quelle giornaliere per un mese e quelle settimanali per tutti i mesi precedenti.

Quando condividi un documento, ad esempio tramite e-mail, iChat o AirDrop, viene inviata solo la versione corrente; tutte le altre versioni invece restano sul Mac in uso.

Elementi del browser di Versioni

  1. Versione corrente: la versione attuale del documento.
  2. Cronologia: un elenco a cascata delle versioni precedenti del documento. Suggerimento: puoi copiare e incollare elementi delle versioni precedenti, come porzioni di testo oppure oggetti grafici, nella versione corrente.
  3. Pulsante Ripristina: fai clic su questo elemento per il ripristino, sostituendo il documento corrente con la versione in primo piano della cronologia (elemento 2).
  4. Timeline: un timeline delle versioni precedenti del documento. Fai clic su una data per vedere come si presentava il documento in un dato giorno.
Data di pubblicazione: