Usa il sistema operativo Mac fornito con il tuo Mac o una versione successiva compatibile

Se cerchi di utilizzare un macOS non compatibile, il Mac potrebbe non terminare l'avvio o comportarsi in modo imprevisto.

Se cerchi di avviare il Mac da un disco rigido, da un volume di rete o da un backup di Time Machine che contiene una versione o build di macOS non compatibile, potresti riscontrare uno o più di questi sintomi:

  • Il Mac non completa l'avvio o visualizza un simbolo di divieto all'avvio.
  • Un messaggio ti informa che stai usando una versione non supportata o non corretta del sistema operativo Mac.
  • Il Mac non risponde alla tastiera, al mouse o al trackpad.
  • Le app si chiudono in modo imprevisto.
  • Il Mac non entra in stato di stop o non si riattiva.
  • Non viene emesso alcun suono dal Mac.
  • Le ventole del Mac sono più rumorose, perché girano più velocemente.
  • L'immagine sul display sembra essere di dimensioni ridotte, ha delle barre nere attorno o presenta un colore dominante.
  • Non riesci a usare il Bluetooth o il Wi-Fi.

Quali sistemi operativi Mac sono compatibili?

La versione di macOS fornita con il tuo Mac è la versione meno recente compatibile con quel modello di Mac. Per scoprire se il Mac è compatibile con una versione successiva di macOS, controlla i requisiti di sistema:

Se il Mac non si avvia da una versione compatibile di macOS, è possibile che richieda una build specifica di quella versione. Per la build corretta:

  • Usa macOS Recovery per reinstallare macOS dal Mac interessato.
  • Oppure, installa una versione successiva di macOS. 
Data di pubblicazione: