Differenze tra le immagini delle stampe e dei fotolibri ordinati in Foto per OS X e iPhoto

Quando ordini una stampa di foto o un fotolibro tramite Foto per OS X e iPhoto, vengono utilizzate procedure diverse a seconda del prodotto ordinato. Leggi di seguito le informazioni sulle procedure e su come queste possono causare lievi differenze tra le stampe e i fotolibri.

A causa della differenza tra la procedura utilizzata per stampare le foto e quella per stampare i fotolibri, potresti notare lievi variazioni di colore, contrasto e luminosità tra un'immagine ordinata come stampa e la stessa immagine presente in un fotolibro.

Le stampe vengono realizzate attraverso una procedura a tre colori

Le stampe ordinate tramite Foto o iPhoto vengono stampate utilizzando una procedura con composizione di argento. Sono sviluppate nello stesso modo di una foto tradizionale, ma l'immagine viene eseguita con un laser, anziché essere proiettata a partire da un negativo. Tutti i colori, nero incluso, sono creati con una combinazione di coloranti ciano, magenta e giallo.

Il bianco dello schermo e quello su carta sono diversi, pertanto le stampe potrebbero apparire leggermente più scure rispetto alle immagini sullo schermo. Alcune foto potrebbero subire lievi variazioni dei colori, come quelle riportate di seguito.

  • Le stampe in bianco e nero possono avere una leggera tonalità tendente al rosa.
  • Alcune aree bianche possono avere sfumature azzurre.

I fotolibri vengono stampati attraverso una procedura a quattro colori

I fotolibri ordinati tramite Foto o iPhoto sono stampati utilizzando una procedura a quattro colori simile a quella della stampa di fotolibri tradizionali. I colori sono creati in base a combinazioni di ciano, magenta e giallo, con un'aggiunta di nero per migliorare il contrasto. Questa procedura è diversa rispetto a quella con composizione di argento descritta in precedenza e potrebbe far sembrare diversa l'immagine stampata rispetto a quella stampata su un fotolibro. 

È anche probabile notare delle variazioni di colore tra le stampe ordinate tramite Foto o iPhoto e quelle stampate usando la tua stampante a colori, perché i coloranti e le procedure variano in base ai diversi modelli e fornitori delle stampanti.

Data di pubblicazione: