Uso del protocollo Multipath TCP per creare connessioni di backup per iOS

Se sei un amministratore di rete, puoi usare il protocollo Multipath TCP con iOS per rafforzare la connettività verso il tuo host di destinazione. 

iOS supporta il protocollo Multipath TCP (MPTCP) e consente a un iPhone o iPad di stabilire una connessione TCP di backup verso un host di destinazione tramite una connessione dati cellulare.

Gli amministratori di rete possono decidere di usare MPTCP. Per i clienti con una rete domestica standard non è necessario attivare MPTCP.

Informazioni sul protocollo Multipath TCP

MPTCP consiste in una serie di estensioni del protocollo TCP (Transmission Control Protocol). Con MPTCP, un client può stabilire più connessioni su diverse schede di rete verso un medesimo host di destinazione. Ne consegue la creazione di connessioni dati efficienti e resilienti tra host in grado di funzionare con le infrastrutture di rete già esistenti. 

Mulitpath TCP su iPhone o iPad

iPhone e iPad usano il protocollo MPTCP con una connessione dati cellulare attiva per stabilire due connessioni:

  • Una connessione TCP principale sulla rete Wi-Fi
  • Una connessione di backup sulla rete dati cellulare

Qualora dovesse verificarsi una mancata risposta o disponibilità della rete Wi-Fi, iOS utilizza la connessione dati cellulare.

Il protocollo MPTCP utilizza il campo opzionale TCP 30, destinato esclusivamente a questo utilizzo da IANA (Internet Assigned Number Authority). Se un qualsiasi middlebox, come un router o uno switch, tra il dispositivo iOS e il server non supporta il Multipath TCP, iOS stabilisce una connessione TCP standard.

Ad esempio, quando poni a Siri una domanda, Siri tenta di stabilire una connessione tramite il Multipath TCP su una rete Wi-Fi. Se il tentativo va a buon fine, Siri crea una connessione di backup sulla rete dati cellulare. Se una rete Wi-Fi diventa non disponibile o inaffidabile, il Multipath TCP passa subito e automaticamente a una rete dati cellulare.

Attivare MPTCP per una rete

MPTCP funziona con le reti già esistenti. Se una rete non supporta MPTCP, il client utilizza le connessioni TCP standard. Tuttavia, è necessario che gli amministratori di rete verifichino le loro politiche sul firewall accertandosi che per tutti i dispositivi interessati sia consentito il passaggio all'opzione TCP 30 senza alcuna modifica.

In molti router commerciali le opzioni TCP sconosciute vengono sostituite con dati NOOP. Chiedi al tuo fornitore come attivare le opzioni TCP.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: