Lingua

iCloud: risoluzione dei problemi relativi a Calendario iCloud

Sintomi

Scopri come risolvere i problemi relativi a Calendario iCloud oppure leggi di seguito le informazioni sulla risoluzione dei problemi relativi agli allegati di questa app.

Soluzione

Inizia sempre dalle procedure generali per la risoluzione dei problemi riportate di seguito. Qualora questi passaggi non dovessero risolvere il problema, segui la procedura per il sistema operativo con cui hai problemi.

Prima di iniziare la procedura di risoluzione dei problemi, verifica di aver creato delle copie di tutti i dati importanti archiviati nel calendario dei tuoi dispositivi e in iCloud. Scopri come creare copie dei dati del calendario.

Risoluzione generale dei problemi

  • Per verificare che non siano presenti problemi riguardanti i calendari di iCloud, controlla la pagina dello Stato del sistema.
  • Controlla le impostazioni e le preferenze, poiché alcuni elementi potrebbero non essere stati impostati correttamente. Ad esempio, possono verificarsi problemi facilmente risolvibili correggendo le impostazioni relative a data e ora.

Risoluzione dei problemi sui dispositivi iOS

Innanzi tutto, verifica di aver attivato Calendario iCloud toccando Impostazioni > iCloud su iPhone, iPad o iPod touch e controlla che la funzione relativa sia attiva.

Per problemi con l'app Calendario su un dispositivo iOS (iPhone, iPad o iPod touch) e con il calendario di iCloud segui questa procedura, verificando dopo ogni passaggio se il problema è stato risolto.

  • Accertati di aver aggiornato il dispositivo a iOS 5 o versioni più recenti. Se il problema persiste, prova a installare la versione più recente di iOS supportata dal tuo dispositivo. Per istruzioni sulla configurazione di iOS per iCloud consulta la pagina web su come impostare iCloud.
  • Assicurati che il dispositivo iOS sia connesso a internet. Prova ad accedere alla pagina www.apple.com/it in Safari. Se risulti offline, i calendari e gli eventi di iCloud non verranno aggiornati nell'applicazione Calendario. Scopri come risolvere i problemi di connessione a internet.
  • Apri un sito web sicuro per verificare l'accessibilità delle porte 80 e 443. L'applicazione Calendario utilizza la porta 443 per accedere a iCloud e scambiare aggiornamenti con i server di Calendario iCloud.
  • Se le modifiche recenti non vengono visualizzate, prova ad aggiornare i calendari:
    • In iOS 7 apri Calendario e tocca il pannello Calendari per caricare l'elenco dei calendari, quindi scorri l'elenco verso il basso per aggiornarlo.
    • In iOS 6 o iOS 5 apri Calendario e tocca Calendari nell'angolo in alto a sinistra per caricare l'elenco dei calendari. Tocca il pulsante Aggiorna nell'angolo in basso a sinistra della finestra dell'elenco dei calendari.
  • Se recentemente hai apportato modifiche ai compleanni dei tuoi contatti e non le visualizzi nel calendario Compleanni, prova ad aggiornare i calendari. Se hai apportato modifiche nell'app Contatti sul Mac o su iCloud.com, potrebbe trascorrere un'ora prima che le modifiche vengano visualizzate sugli altri dispositivi.  
  • Se sul dispositivo iOS aggiungi nuovi eventi che non vengono aggiornati su iCloud.com o su altri dispositivi, verifica di aver aggiunto l'evento a un calendario di iCloud:
    • In iOS 7 apri Calendario e tocca l'evento per visualizzarne i dettagli. Tocca il nome del calendario per accertarti di aver salvato l'evento in un calendario di iCloud.
    • In iOS 6 o iOS 5 apri Calendario e tocca l'evento per visualizzarne i dettagli. Tocca Modifica > Calendario per accertarti di aver salvato l'evento in un calendario di iCloud.
    • Potresti dover verificare le impostazioni predefinite del calendario. Se desideri creare nuovi eventi in un calendario di iCloud, imposta il calendario affinché risulti quello predefinito. Puoi modificare le impostazioni del calendario predefinito in Impostazioni > Posta, contatti, calendari > Calendario di default.
  • Se utilizzi iOS 7, chiudi e riavvia l'app Calendario:
    1. Premi due volte il tasto Home per visualizzare le schermate d'anteprima delle app aperte.
    2. Identifica la schermata di anteprima di Calendario e trascinala verso l'alto e fuori dall'anteprima per uscire dall'applicazione.
    3. Tocca il tasto Home per tornare alla schermata relativa.
    4. Aspetta un minuto prima di riaprire l'app Calendario.
  • Se utilizzi iOS 6 o iOS 5, chiudi e riavvia l'app Calendario:
    1. Premi il tasto Home.
    2. Premi due volte il tasto Home per aprire il menu multitasking.
    3. Tocca e tieni premuta l'icona di Calendario finché non inizia a vibrare.
    4. Tocca la "X" per rimuovere Calendario dall'elenco.
    5. Premi il tasto Home per tornare alla schermata relativa. Aspetta un minuto prima di riaprire l'app Calendario.
  • Riavvia il dispositivo iOS: tieni premuto il tasto Standby/Riattiva finché non viene visualizzato il cursore rosso, quindi trascinalo. Dopo che il dispositivo si è spento, accendilo di nuovo tenendo premuto il tasto Standby/Riattiva finché non viene visualizzato il logo Apple. Può sembrare un'operazione elementare, ma serve a reinizializzare le impostazioni di network e delle applicazioni e spesso consente di risolvere i problemi.
  • Modifica le impostazioni di sincronizzazione per i calendari:
    1. Tocca Impostazioni > Posta, contatti, calendari.
    2. Sotto Calendari tocca Sinc. Se la funzione di sincronizzazione è impostata su Tutti gli eventi, definisci una durata specifica, ad esempio Eventi di 1 mese fa. Se è già impostato su una durata specifica, scegli Tutti gli eventi.
    3. Tocca il tasto Home. Attendi alcuni minuti, quindi apri Calendario e prova nuovamente ad aggiornare i calendari.
  • Disattiva e riattiva Calendario iCloud:
    1. Tocca Impostazioni > iCloud.
    2. Disattiva Calendario. Scegli di eliminare i dati solo se sono archiviati su icloud.com/calendar oppure su uno o più computer. In caso contrario scegli di conservarli.
    3. Aspetta qualche minuto prima di riattivare Calendario.

Risoluzione dei problemi su OS X

Errore server 507?

Se usi OS X Mountain Lion oppure OS X Lion e visualizzi un messaggio in cui si segnala che il server ha risposto con "507" all'operazione CalDAVWriteEntityQueueableOperation, hai superato uno o più limiti di Calendario iCloud. Prova a rimuovere alcuni dati del calendario o del promemoria dall'account iCloud.

Verifica di aver attivato Calendario iCloud:

  1. Scegli Preferenze di Sistema dal menu Apple (), quindi fai clic su iCloud.
  2. Se utilizzi OS X Mavericks 10.9 o versioni più recenti, accertati di aver selezionato la casella di controllo di Calendari.
  3. Se utilizzi OS X Mountain Lion o Lion, accertati di aver selezionato la casella di controllo di Calendari e promemoria.

Segui la procedura riportata di seguito, verificando dopo ogni passaggio se il problema è stato risolto:

  • Verifica che sia in esecuzione OS X Lion 10.7.5 o versioni più recenti. Scopri come individuare la versione di OS X in uso.
  • Verifica che il computer sia connesso a internet. Prova ad accedere alla pagina www.apple.com/it. In assenza della connessione a internet, i calendari e gli eventi di iCloud non verranno aggiornati in Calendario o in iCal. Scopri come risolvere i problemi di connessione a internet.
  • Apri un sito web sicuro per verificare l'accessibilità delle porte 80 e 443. L'applicazione Calendario utilizza la porta 443 per accedere a iCloud e scambiare aggiornamenti con i server di Calendario iCloud.
  • Seleziona il menu Apple () > Preferenze di Sistema, quindi fai clic sull'icona di iCloud. Assicurati di aver effettuato l'accesso con lo stesso account iCloud che utilizzi sugli altri dispositivi supportati.
  • Accertati di immettere e aggiornare le informazioni del calendario nella sezione iCloud di Calendario o di iCal. Su iCloud vengono aggiornati solo i calendari e gli eventi contenuti nella sezione iCloud dell'elenco Calendario o calendario di iCal. Sia Calendario sia iCal per Mac supportano la visualizzazione e l'interazione con più account e datastore, ad esempio iCloud, Sul mio Mac, Exchange e Google. In questo modo è facile creare o modificare eventi o calendari in una sezione di Calendario o di iCal che potrebbe non aggiornare iCloud. Scopri come spostare i calendari locali su iCloud.
    • In alcuni casi potresti trovare dati duplicati nelle sezioni locali Sul mio Mac e iCloud di Calendario o di iCal. Leggi ulteriori informazioni per risolvere il problema.
    • Puoi impostare il calendario di iCloud come predefinito per tutti i nuovi eventi. In Calendario scegli Calendario > Preferenze, quindi fai clic su Generale. In iCal scegli iCal > Preferenze, quindi fai clic su Generale. Individua l'impostazione Calendario di default e seleziona uno dei calendari sotto l'intestazione iCloud. Per salvare le modifiche, chiudi la finestra Preferenze.
  • Se le modifiche recenti non vengono visualizzate, prova a forzare l'aggiornamento di Calendario selezionando Aggiorna calendari dal menu Vista. In iCal, seleziona Aggiorna o Aggiorna tutto dal menu Calendario.
  • Se recentemente hai apportato modifiche ai compleanni dei tuoi contatti e non le visualizzi nel calendario Compleanni, prova ad aggiornare i calendari. Se hai apportato modifiche nell'app Contatti su un dispositivo iOS o su iCloud.com, potrebbe trascorrere un'ora prima che le modifiche vengano visualizzate sugli altri dispositivi.
  • Accertati che l'account sia stato creato correttamente in Calendario (o in iCal) sul Mac. Dopo aver eseguito l'aggiornamento di Calendario iCloud, potresti dover chiudere e riaprire Calendario o iCal. Per verificare che l'account sia configurato correttamente in Calendario (o in iCal):
    1. Apri Calendario (o iCal).
    2. Apri Preferenze di Calendario (o di iCal).
    3. Fai clic su Account. Nel campo dell'ID Apple dovresti visualizzare un account con il tuo nome utente iCloud.
  • Disattiva e riattiva i calendari di iCloud:
    1. Esci da Calendario (o da iCal).
    2. Scegli menu Apple () > Preferenze di Sistema, quindi seleziona iCloud.
    3. Deseleziona la casella di controllo accanto a Calendari (o a Calendari e promemoria in Mountain Lion e Lion).
    4. Chiudi Preferenze di Sistema e attendi un minuto circa.
    5. Apri Preferenze di Sistema e seleziona iCloud.
    6. Seleziona nuovamente la casella di controllo accanto a Calendari (o a Calendari e promemoria in Mountain Lion e Lion).
    7. Chiudi Preferenze di Sistema.
    8. Apri Calendario (o iCal) e verifica se il problema è stato risolto.
  • Riavvia il computer. Può sembrare un'operazione elementare, ma serve a reinizializzare le impostazioni di network e delle applicazioni e spesso consente di risolvere i problemi.

Risoluzione dei problemi su iCloud.com

  • Per ulteriori informazioni sul problema riscontrato, controlla Aiuto di iCloud (help.apple.com/icloud).
  • Per problemi con il calendario di iCloud basato sul web su icloud.com/calendar dovresti avviare la risoluzione partendo dal browser. Scopri come risolvere i problemi relativi ai vari browser su più sistemi operativi. La risoluzione dei problemi del browser deve essere sempre eseguita in caso di problemi relativi al web.
  • Se continui a riscontrare problemi con il calendario dei compleanni di iCloud, ricordati che gli aggiornamenti avvengono con frequenza oraria, quindi potrebbe trascorrere un'ora prima che le modifiche al campo del compleanno in Contatti iCloud si riflettano in Calendario iCloud.
  • Se riscontri problemi durante l'utilizzo del calendario di iCloud sul web, potresti visualizzare un messaggio contenente il pulsante "Invia ad Apple". Facendo clic sul pulsante, consentirai a iCloud di analizzare i problemi e risolverli.
  • Se non vengono visualizzati gli aggiornamenti da altri dispositivi oppure se l'interfaccia di Calendario non viene visualizzata come previsto, passa a un'altra applicazione facendo clic su iCloud nell'angolo in alto a sinistra e selezionando l'applicazione che desideri utilizzare. Dopo aver aperto un'altra applicazione, ad esempio Contatti, torna a Calendario. Se i problemi persistono, esci da iCloud facendo clic sul tuo nome nell'angolo in alto a destra, chiudendo l'app e accedendovi nuovamente.
  • Se recentemente hai apportato modifiche ai compleanni dei tuoi contatti e non le visualizzi nel calendario Compleanni, prova a passare a un'altra applicazione iCloud, quindi torna a Calendario. Se hai apportato modifiche nell'app Contatti su un dispositivo iOS o sul Mac, potrebbe trascorrere un'ora prima che le modifiche vengano visualizzate sugli altri dispositivi o su iCloud.com.

Risoluzione dei problemi su Microsoft Windows (Microsoft Outlook)

Per problemi con Calendario iCloud su un PC (con Outlook 2007 o versioni più recenti) segui la procedura riportata di seguito, verificando dopo ogni passaggio se il problema è stato risolto.

Nota: il Pannello di controllo iCloud non supporta Outlook 2010 Personal Edition. Quando utilizzi il Pannello di controllo iCloud 2.0 e versioni più recenti, le descrizioni degli eventi di Calendario iCloud in Outlook 2010 non supportano la formattazione del testo (grassetto, corsivo o sottolineatura), l'HTML, le immagini o gli allegati. Risulta disattivato anche il menu contestuale (visualizzato facendo clic con il tasto destro del mouse).

  • Verifica che la configurazione di Windows in uso sia supportata da iCloud.
  • Verifica che il computer sia connesso a internet. Prova ad accedere alla pagina www.apple.com/it. In assenza della connessione a internet, i calendari e gli eventi di iCloud non verranno aggiornati in Outlook. Leggi le informazioni sulla risoluzione dei problemi di connessione a internet.
  • Apri un sito web sicuro per verificare l'accessibilità delle porte 80 e 443. Outlook utilizza la porta 443 per accedere a iCloud e scambiare aggiornamenti con i server di Calendario iCloud.
  • Verifica che il tuo nome utente iCloud sia presente nella finestra del Pannello di controllo iCloud. Scopri come configurare iCloud su Windows.
  • Chiudi e riapri il Pannello di controllo iCloud.
  • Assicurati che iCloud non sia l'account predefinito in Outlook:
    • In Outlook 2013 e 2010 scegli File > Informazioni > Impostazioni Account > File di dati. Se iCloud viene visualizzato come account di default nella colonna Commenti, scegli un account diverso e fai clic su Imposta come predefinito.
    • In Outlook 2007 scegli File > Gestione file di dati > File di dati. Se iCloud viene visualizzato come account di default nella colonna Commenti, scegli un account diverso e fai clic su Imposta come predefinito.
  • Se recentemente hai apportato modifiche a Outlook non trasferite agli altri dispositivi o viceversa, fai clic sul pulsante Aggiorna in Outlook.
  • Disattiva e riattiva Calendario di iCloud:
    1. Esci da Outlook.
    2. Apri il Pannello di controllo iCloud:
      • In Windows 8.1 vai alla schermata Start, fai clic sulla freccia verso il basso freccia verso il basso nell'angolo in basso a sinistra, quindi fai clic sull'app iCloud.
      • In Windows 8 vai alla schermata Start e fai clic sul riquadro iCloud.
      • In Windows 7 seleziona il menu Start > Tutti i programmi > iCloud > iCloud.
    3. Deseleziona la casella di controllo accanto all'opzione E-mail, contatti, calendari e attività, quindi fai clic su Applica. Attendi alcuni secondi, quindi seleziona di nuovo la casella di controllo e fai clic su Applica.
    4. Accedi a Outlook e verifica se il problema è stato risolto.
  • Verifica che il componente aggiuntivo di iCloud per Outlook sia attivo in Outlook. (Leggi ulteriori informazioni sulla gestione dei componenti aggiuntivi in Microsoft Outlook).
    1. Outlook 2013 e 2010:
      1. Apri Outlook 2013 o 2010.
      2. Fai clic sul menu File.
      3. Fai clic su Opzioni nel pannello a sinistra nella finestra di Outlook.
      4. Fai clic su Componenti aggiuntivi nel pannello a sinistra nella finestra Opzioni di Outlook.
      5. Osserva l'elenco dei componenti aggiuntivi nella sezione "Componenti aggiuntivi di applicazioni attivi" e verifica che sia presente il componente aggiuntivo iCloud per Outlook.
    2. Outlook 2007:
      1. Accedi ad Outlook 2007.
      2. Dal menu Strumenti scegli Centro protezione.
      3. Seleziona Componenti aggiuntivi nella colonna a sinistra.
      4. Osserva l'elenco dei componenti aggiuntivi nella sezione "Componenti aggiuntivi di applicazioni attivi" e verifica che sia presente il componente aggiuntivo iCloud per Outlook.
  • Riavvia il computer. Può sembrare un'operazione elementare, ma serve a reinizializzare le impostazioni di network e delle applicazioni e spesso consente di risolvere i problemi.

Nota: quando attivi la funzione E-mail, contatti, calendari e attività nel Pannello di controllo iCloud, parte della configurazione consiste nel copiare i dati dei calendari dal file predefinito di Outlook .pst su iCloud per poi rimuovere i calendari dal file .pst inserendoli nella cartella degli elementi eliminati di Outlook. I dati dei calendari sono poi archiviati nella serie di dati di iCloud su Outlook, in modo che le modifiche possano essere inviate da e a Outlook tramite iCloud. Dopo aver abilitato l'opzione relativa ai calendari nel Pannello di controllo iCloud, assicurati di cercare i dati all'interno della cartella iCloud in Outlook. I file eliminati sono visualizzabili tra gli elementi eliminati in Elenco cartelle di Outlook. iCloud non rimuove i dati, ma li copia semplicemente nella serie di dati di iCloud per poi rimuovere quelli locali dei calendari posizionandoli nella cartella degli elementi eliminati.

Calendari duplicati

Dopo aver spostato i dati di calendario da Calendario (o da iCal) sul Mac o da Microsoft Outlook in Calendario iCloud, è possibile che ne vengano visualizzati dei duplicati. Di seguito vengono illustrate le possibili cause di questo problema:

  • Il calendario di iCloud è stato utilizzato con Calendario, iCal o Outlook oppure iTunes è stato usato per sincronizzare Calendario o iCal con il dispositivo iOS tramite USB o Wi-Fi.
  • Calendario e iCal conservano i dati di calendario sul computer e sui server iCloud (a livello locale e in remoto).

Accertati se è questo il problema specifico riscontrato accedendo al calendario di iCloud dalla pagina icloud.com/calendar e controllando se anche qui risultano calendari duplicati.

Importante: Le citazioni di siti Web e prodotti di terze parti sono soltanto a scopo informativo e non costituiscono né una approvazione, né una raccomandazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all’utilizzo di informazioni o prodotti reperibili presso i siti Web di terze parti. Apple fornisce queste informazioni solo per comodità dei propri utenti. Apple non ha verificato le informazioni reperibili su questi siti e non esprime alcuna opinione in merito alla loro precisione o affidabilità. Esistono rischi inerenti l’utilizzo di informazioni o prodotti reperibili in Internet e Apple non si assume alcuna responsabilità al riguardo. Qualsiasi sito di terze parti è indipendente da Apple e Apple non esercita alcun controllo sul contenuto di tali siti Web. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare il produttore.

Ultima modifica: 22-ago-2014
Utile?
No
  • Ultima modifica: 22-ago-2014
  • Articolo: TS3999
  • Viste:

    10939
  • Classifica:
    • 20.0

    (1 risposte)

Informazioni aggiuntive di supporto al prodotto