Lingua

Mail di OS X: risoluzione dei problemi di invio e ricezione dei messaggi email

Sintomi

Leggi di seguito le informazioni su come risolvere i problemi se Mail non consente di inviare o ricevere messaggi email. Questo articolo consente di determinare quale parte del cosiddetto "ecosistema" di email causa un problema di email e, quindi, cercare di risolverlo.

Queste sono le quattro parti che costituiscono il cosiddetto "ecosistema" dell'email:

  1. Il messaggio email deve essere indirizzato correttamente, con un contenuto autorizzato dall'email service provider tanto per il mittente quanto per il destinatario.
  2. La funzione Mail deve essere configurata con le impostazioni dell'account email corrette per l'email service provider.
  3. È necessario un internet service provider che consenta a Mail di comunicare con i server di email in entrata e in uscita del service provider.
  4. I server di email del service provider devono essere funzionanti. Inoltre, l'account email non deve essere sospeso e deve accettare la password dell'account email inviata da Mail.

Nota: l'internet service provider, ad esempio Comcast, RoadRunner, AOL e così via, potrebbe non corrispondere al tuo email service provider, ad esempio Gmail, Hotmail, Yahoo!, MobileMe di Apple o altri ancora.

Soluzione

Per prima cosa, verifica questi tre punti con il tuo email service provider (ESP).

Contatta il personale di supporto o visita il sito web dell'ESP, quindi verifica che:

  1. I server di email dell'ESP siano funzionanti.
  2. La password dell'account email che utilizzi sia corretta e venga accettata.
  3. L'account email consenta di inviare e ricevere messaggi email e non sia stato disattivato.

Nota: gli elementi indicati non sono esclusivi degli utenti Mac. Se l'email service provider ti rimanda ad AppleCare perché utilizzi un Mac, richiedi nuovamente di verificare prima gli elementi sopra indicati. Eventuali problemi con tali elementi non possono essere risolti da Apple.

Se l'email service provider rileva che queste tre condizioni sono soddisfatte, puoi utilizzare questo articolo per risolvere il problema di Mail. 

Suggerimento: se visualizzi un pannello o una finestra di dialogo in cui si richiede l'inserimento di una password per l'utente "indirizzo email", evidentemente l'email service provider sta riscontrando un problema con la password inviata da Mail oppure si è verificato un problema con l'account email. Per assistenza contatta l'email service provider. Scegli Finestra > Stato connessione, fai clic su "Mostra dettagli", quindi su "Verifica di nuovo". Le informazioni visualizzate nel cassetto "Mostra dettagli" possono includere dati provenienti dall'email service provider riguardanti la natura del problema. Cerca le intestazioni che iniziano per "[ALERT]".

Apri Stato connessione Mail.

In Mail scegli Finestra > Stato connessione.

Suggerimento: se viene visualizzata l'icona di un ingranaggio che ruota in Mail o in Stato connessione Mail, scegli Finestra > Attività per scoprire quali operazioni sta eseguendo Mail.

Comprimi tutto | Espandi tutto (in alternativa, fai clic su un argomento specifico riportato di seguito che descrive il problema)

In Stato connessione nella parte superiore di Stato connessione Mail, vengono visualizzati un punto rosso (puntino rosso) e il messaggio "Impossibile connettere a Internet".

Fai clic sul pulsante "Diagnosi Network…" per ottenere assistenza per la diagnosi del problema di connessione a internet. Dopo aver risolto il problema relativo a internet, continua a leggere questo articolo se invece il problema di Mail persiste.

In Stato connessione Mail vengono visualizzati tutti punti verdi (puntini verdi) nella colonna Stato.

Solo Mac OS X 10.6.8: fai clic qui se il pulsante Invia è oscurato e/o il server di email in uscita (SMTP) è impostato su "Nessuno".

  1. In Stato connessione Mail, fai doppio clic sull'account email in entrata interessato (ad esempio, IMAP o POP). In questo modo, verranno aperte le impostazioni delle preferenze relative all'account. Nella figura, si tratta dell'account "MobileMe".
  2. Assicurati di aver scelto il corretto "Server posta in uscita (SMTP)" dall'elenco a comparsa. Nell'esempio riportato di seguito, è "smtp.me.com:meichen3".
  3. Chiudi Preferenze di Mail, quindi fai clic su Salva.

Assicurati che il messaggio email sia indirizzato correttamente e che i campi "A" e "Cc" siano esatti.

Per visualizzare l'indirizzo email effettivo, fai clic sulla freccia rivolta verso il basso visualizzata a destra del nome del destinatario quando vi passi sopra il puntatore del mouse.

  1. Se il destinatario è presente in Rubrica Indirizzi, apri Rubrica Indirizzi, quindi modifica la scheda del contatto e immetti l'indirizzo email corretto.
  2. Se il destinatario non è presente in Rubrica Indirizzi, ma gli hai già inviato un'email in passato, l'indirizzo utilizzato si troverà nell'elenco "Destinatari precedenti" e verrà compilato automaticamente via via che lo digiti.

    Suggerimento: anche se l'indirizzo email utilizzato in precedenza non è corretto, Riempimento automatico continuerà a suggerirlo. Per eliminare un indirizzo dall'elenco "Destinatari precedenti", fai clic sulla freccia rivolta verso il basso visualizzata a destra del soprannome email quando vi passi il cursore e seleziona "Rimuovi da Elenco destinatari precedenti" dal menu contestuale.

    Nota: se non viene visualizzata l'opzione "Rimuovi da Elenco destinatari precedenti" nel menu contestuale, l'indirizzo email si trova in Rubrica Indirizzi e dovrai seguire il punto 1 indicato in precedenza.
  3. Esempio messaggio con Rimuovi da Elenco destinatari precedenti selezionato

Fai clic qui se intendi allegare un file di grandi dimensioni.

Gli allegati ai messaggi non possono superare i limiti di grandezza concessi dal tuo email service provider e da quello del destinatario. Il limite esatto varia in base all'email service provider. Per maggiori dettagli, contatta il tuo email service provider e quello del destinatario. Prova a inviare il messaggio email senza allegati per verificarne il funzionamento.

Fai clic qui se disponi di una firma email con grafici o URL.

Le firme possono includere grafici e URL, tuttavia non tutti i server di email gestiscono i grafici e gli URL come previsto. Il tuo email service provider o quello del destinatario potrebbe riscontrare un problema legato alla firma. Prova a inviare un messaggio senza firma o con una firma di solo testo.

Accertati di non aver superato lo spazio concesso dal provider di email per l'account.

  1. In Mail fai clic sulla casella di email in entrata del tuo account.
  2. Premi Comando-I per aprire la finestra "Informazioni account".
  3. Quando Mail completa la scansione del tuo account email, fai clic sul pannello "Limiti quota", come mostrato nell'esempio riportato di seguito.
  4. In base al service provider, puoi visualizzare lo spazio utilizzato dall'account e quello disponibile. Se hai occupato il limite massimo di spazio consentito, elimina i messaggi dal server di email finché non torni al di sotto del limite.

    Nota: alcuni service provider potrebbero non essere compatibili con la funzione "Informazioni account".

Informazioni account con il pannello Limiti quota selezionato

Nota: l'email service provider potrebbe impiegare 24 ore per cancellare il limite di quota.

Se il problema persiste, ricostruisci la casella di email in questione.

Alcuni problemi di email sono determinati da una casella di email memorizzata nella cache in modo errato o da singoli messaggi email con problemi.

Per ricostruire una casella, segui la procedura descritta di seguito:

  1. Seleziona la casella di email in entrata oppure seleziona più caselle facendo clic mentre tieni premuto il tasto Comando.
  2. Scegli Casella > Ricostruisci.

Suggerimento: scegli Finestra > Attività per visualizzare l'avanzamento della ricostruzione della casella di email.

Esempio di Attività

Se la ricostruzione della casella di email si blocca

Un messaggio email con problemi può determinare il blocco della ricostruzione della casella da parte di Mail. Per verificare questa ipotesi puoi osservare la finestra Attività per trovare il punto di blocco della barra di avanzamento durante la memorizzazione nella cache dei messaggi. Nell'esempio sopra riportato, la ricostruzione si è bloccata al messaggio email 4934 di 7023 (la prima riga di attività).

Per eliminare l'email che presenta problemi, segui questa procedura:

  1. Fai clic sul segno di stop nella finestra di monitoraggio Attività finché non vengono interrotti tutti i processi.
  2. In Mail scegli Vista > Colonne > Numeri.
  3. Seleziona il primo messaggio eliminabile precedente il messaggio email con problemi.
  4. Fai clic sul messaggio con problemi tenendo premuto il tasto Comando.
  5. Scegli Elimina.
  6. Ripeti la ricostruzione della casella finché non viene completata.

Se il problema continua a presentarsi, prosegui con la lettura di questo articolo.

In Stato connessione Mail vengono visualizzati uno o più punti rossi (puntino rosso) nella colonna Stato dell'account.

Verifica le impostazioni dell'account email in entrata (IMAP o POP) e in uscita (SMTP)

Per conoscere le impostazioni corrette per i server di email in entrata (IMAP o POP) e in uscita (SMTP), usa Impostazione Assistita Mail. Se l'email service provider non è presente in Impostazione Assistita Mail, visita il sito web del provider o contattane il personale di supporto per conoscere le impostazioni corrette. Quando ti rivolgi all'email service provider per sapere quali sono le impostazioni necessarie, puoi usare questo "foglio di riepilogo".

Una volta ottenute le impostazioni corrette dall'email service provider, assicurati che Mail sia configurato nel modo appropriato.

Fai clic qui se il problema persiste anche se le impostazioni dell'account email in entrata (IMAP e POP) e in uscita (SMTP) sono corrette.

Quale messaggio di avviso viene visualizzato per l'account relativo alla colonna "Dettagli" di Stato connessione Mail?

Fai clic qui se viene visualizzato il messaggio "Non posso connettermi al server (tipo di server)".

Verifica la presenza di software firewall di terze parti

Il software firewall di terze parti, ad esempio Little Snitch o Symantec Norton Personal Firewall, potrebbe bloccare le porte necessarie. Se tale software è installato, assicurati che il firewall non blocchi queste porte:

  • Porte 25, 465 e 587 (per l'invio di email con SMTP)
  • Porte 143 e 993 (se utilizzi email IMAP)
  • Porte 110 e 995 (se utilizzi email POP)

Se non sei sicuro di come abilitare le porte corrette, prova a disattivare completamente il software firewall di terze parti, quindi verifica il problema di Mail. Nota: il firewall di Mac OS X 10.6 non interferisce con le porte necessarie per inviare email.


Verifica che l'internet service provider non blocchi le porte

L'internet service provider potrebbe bloccare le porte SMTP necessarie per l'invio di email.

Per sapere se l'internet service provider blocca il protocollo SMTP per l'invio di email, puoi usare il servizio MobileMe di Apple.

  1. Apri Utility Network nella cartella Utility; nel Finder scegli Vai > Utility (o premi Maiuscole-Comando-U).
  2. Fai clic sul pannello Porte.
  3. Immetti "smtp.me.com" nel campo "Inserisci un indirizzo Internet o IP per esaminare le porte aperte".
  4. Attiva "Verifica solo porte tra _ e _" e immetti 25 per entrambi i campi delle porte.
  5. Fai clic su "Scansiona" per effettuare la prova.

Se la voce "Open TCP Port: 25 smtp" non viene visualizzata, contatta l'internet service provider oppure visitane il sito web per ottenere ulteriore assistenza. Se riesci a visualizzare "Open TCP Port: 25 smtp", l'internet service provider non sta bloccando le porte SMTP necessarie a inviare email. Se il problema di email persiste, vai alla sezione successiva relativa alla visualizzazione del messaggio "Il tentativo di login in questo account (nome provider email) non è riuscito" o di un altro messaggio di errore.

Fai clic qui se viene visualizzato il messaggio "Il tentativo di login in questo account (nome provider email) non è riuscito" o di un altro messaggio di errore.

Sei connesso a internet da una posizione diversa o tramite un altro ISP rispetto a quello che utilizzi di solito (ad esempio un nuovo hotspot Wi-Fi)?

Sì, sono connesso da una nuova posizione.

  1. In Stato connessione Mail, fai doppio clic sulla riga che presenta un punto rosso accanto al nome account che contiene "smtp".
  2. Fai clic sul pannello Avanzate.

Se il tuo internet service provider è anche l'email service provider e l'autenticazione SMTP è impostata su "Nessuno", potrai inviare email solo quando sei collegato a internet direttamente tramite il provider internet.

Se sei connesso con altri mezzi, ad esempio un hotspot Wi-Fi, potresti non riuscire a inviare email tramite questo server, pur continuando a ricevere email e navigare sul web. Contatta l'email service provider per verificare la disponibilità di un'impostazione del server SMTP "fuori rete" da aggiungere in situazioni del genere o la possibilità di utilizzare un altro server SMTP già configurato, ad esempio MobileMe. MobileMe offre la possibilità di una prova gratuita.

Per assicurarti di chiedere all'email service provider tutte le informazioni desiderate sulla configurazione, utilizza questo "foglio di riepilogo" sull'email.

No, non sono connesso da una nuova posizione.

Piccola icona di avviso accanto alla casella di email in entrata

Fai clic sulla piccola icona di avviso che potresti visualizzare accanto alla casella di email in entrata (icona di avviso o ).

  • Se viene visualizzato "Inserisci password per l'account...", significa che la password non è corretta. Nel caso in cui tu non riesca a ricordare la password del tuo account email, contatta il provider di email per richiedere assistenza o visitane il sito web di supporto per accedere allo strumento di ripristino della password (vedi di seguito).
  • Se compare il messaggio "Il server ha riportato l'errore:..." sopra il pulsante "Rimani non in linea", l'account email presenta un problema. Prendi nota del messaggio specifico, cioè della porzione di testo che segue "Il server ha riportato l'errore". Il messaggio generalmente indica la natura del problema o contiene un link che puoi copiare e incollare sul browser web per richiedere assistenza.

    Nella figura riportata di seguito, i server Gmail presentano un problema con un account. Se copi e incolli il link "http://mail.google.com/support/bin/answer.py?answer=78754" dal messaggio di avviso, questo ti indirizzerà direttamente alla pagina di supporto relativa a questo problema. Per assistenza, contatta l'email service provider.

    Messaggio di avviso Non posso connettermi

Prova con webmail

Diversi email service provider offrono un'interfaccia webmail da cui è possibile accedere all'account email tramite un browser web come Safari. Se il service provider dispone di un'interfaccia web, apri Safari, visita il sito web di webmail e accedi immettendo nome utente e password. Se nome utente e password non vengono accettati, potrebbe essere necessario riattivarli o ripristinarli.

Nota: l'interfaccia webmail è accessibile dal server web dell'email service provider, che è diverso dal server di email. Se l'email service provider presenta un problema con il server di email, ma non con il server web, potresti riscontrare dei problemi in Mail ma non nell'interfaccia web dell'account. Contatta il personale di supporto dell'email service provider per verificare lo stato dei server.

Ripristina l'account email o la password

Di seguito sono riportati alcuni strumenti web degli email service provider che consentono di riattivare l'account email o ripristinare la password:

Se decidi di modificare la password, assicurati di aggiornare le impostazioni di Mail.

Informazioni aggiuntive

Non alterare i contenuti della cartella "~Libreria/Mail"

Importante: se non richiesto da un consulente AppleCare, non utilizzare il Finder per alterare i contenuti della cartella "~Libreria/Mail" o delle relative sottocartelle, poiché questo potrebbe impedire a Mail di tenere traccia in modo corretto dei messaggi e delle caselle di email, degli allegati e così via, con conseguente possibilità di perdere i dati o di riscontrare altri problemi di email.

 

Importante: Le citazioni di siti Web e prodotti di terze parti sono soltanto a scopo informativo e non costituiscono né una approvazione, né una raccomandazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all’utilizzo di informazioni o prodotti reperibili presso i siti Web di terze parti. Apple fornisce queste informazioni solo per comodità dei propri utenti. Apple non ha verificato le informazioni reperibili su questi siti e non esprime alcuna opinione in merito alla loro precisione o affidabilità. Esistono rischi inerenti l’utilizzo di informazioni o prodotti reperibili in Internet e Apple non si assume alcuna responsabilità al riguardo. Qualsiasi sito di terze parti è indipendente da Apple e Apple non esercita alcun controllo sul contenuto di tali siti Web. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare il produttore.

Ultima modifica: 6-ago-2013
Utile?
No
  • Ultima modifica: 6-ago-2013
  • Articolo: TS3276
  • Viste:

    25369
  • Classifica:
    • 20.0

    (1 risposte)

Informazioni aggiuntive di supporto al prodotto