Lingua

Archiviata - Unità Iomega Zip: Domande Frequenti sulla Risoluzione dei Problemi

Questo articolo risponde alle più comuni domande sulla risoluzione dei problemi per l'unità Iomega Zip. Le domande contenute in questo documento sono:

    1. Perché all'avvio viene visualizzata una croce sull'icona del driver Iomega?

    2. Perché l'icona del disco Zip non viene visualizzata sulla Scrivania?

    3. Perché all'avvio viene visualizzata l'icona di un disco con un "?" intermittente?

    4. Perché il processo di avvio non va a buon esito dopo il caricamento del driver Iomega?

    5. Come posso verificare l'esistenza di eventuali conflitti con la mia unità Zip?

    6. Perché il disco Zip viene espulso immediatamente dopo l'inserimento?

    7. Cosa può provocare la mancata cancellazione o formattazione di un disco Zip?

    8. Perché il disco Zip non viene espulso quando se ne trascina l'icona sul Cestino?

    9. Cosa può provocare occasionali errori di lettura/scrittura dell'unità Zip?

    10. Quando tento di usare le applicazioni Iomega Tools viene visualizzato un messaggio di errore che inizia con una frase similare: "... Impossibile caricare/eseguire Iomega Tools..." A cosa è dovuto questo messaggio?

    11. Cosa indica la spia sul pannello anteriore dell'unità Zip?

    12. Come posso verificare se l'unità Zip è connessa correttamente?

Questo articolo è stato archiviato e non viene più aggiornato da Apple.


1) Domanda: Perché all'avvio viene visualizzata una croce sull'icona del driver Iomega?

Risposta: Dopo l'installazione del driver Iomega sul disco di avvio, di norma all'avvio il driver viene caricato automaticamente. Quando il driver non viene caricato correttamente pur essendo stato installato nella cartella Estensioni del disco di avvio, durante il processo di avvio verrà visualizzata una X sull'icona che rappresenta l'estensione del driver Iomega.

Se il driver Iomega non viene caricato all'avvio ma è comunque possibile accedere all'unità Zip, potrebbe sussistere un driver non-Iomega che viene caricato prima del driver Iomega corretto e assume il controllo dell'unità Zip.

Per identificare il driver che controlla l'unità Zip, selezionare l'icona di un disco Zip nel Finder, quindi selezionare Informazioni dal menu Archivio. Il driver appare tra parentesi al termine della riga che corrisponde alla voce "Situato".

Se l'unità Zip è controllata da un driver non-Iomega, per eliminare il conflitto provare a procedere come segue:

  • Assicurarsi che all'avvio non vi siano dischi inseriti nelle unità, ad eccezione del disco di avvio. Un disco formattato mediante un driver non-Iomega potrebbe infatti caricare tale driver nel sistema.
  • Provare a rinominare il driver Iomega in modo che venga caricato prima nel corso del processo di avvio.

Se si intende utilizzare un driver non-Iomega per controllare l'unità Zip, è opportuno eliminare il driver Iomega 5.0.1 dal sistema.

Nota: è possibile che i driver non-Iomega non supportino tutte le funzionalità dell'unità Zip; ad esempio, un driver non-Iomega potrebbe non supportare la funzione di protezione dei dischi Zip.

2) Domanda: Perché l'icona del disco Zip non viene visualizzata sulla Scrivania?

Risposta: Uno dei seguenti suggerimenti dovrebbe consentire di risolvere il problema:
  • Provare ad eseguire l'applicazione Iomega Guest.
  • Assicurarsi che un disco Zip sia inserito correttamente nell'unità; infatti, l'icona in questione viene visualizzata sulla Scrivania solo l'unità contiene un disco Zip.
  • Se il driver Iomega è installato sul disco di avvio, assicurarsi che sia stato caricato correttamente; se è stato installato correttamente ma non viene caricato all'avvio, eseguire le operazioni descritte nella risposta alla domanda 1.
  • Oppure è possibile che un driver non-Iomega stia tentando di assumere il controllo dell'unità Zip; eseguire le operazioni descritte nella risposta alla domanda 1.

3) Domanda: Perché all'avvio viene visualizzata l'icona di un disco con un "?" intermittente?

Risposta: Questo inconveniente indica che il computer Macintosh non ha trovato un disco di avvio ed è spesso dovuto a un problema hardware; provare a procedere come segue:

Se si sta utilizzando l'unità Zip per avviare il computer, prima di procedere assicurarsi che un disco Zip di avvio sia inserito correttamente nell'unità e tenere premuto il tasto Opzione durante l'avvio. Verificare inoltre che non vi sia un dischetto nella relativa unità del computer.

Se il problema persiste, controllare il computer sconnettendo tutti i dispositivi SCSI esterni e riavviando il sistema dal disco rigido o dall'apposito CD-ROM fornito con il computer.

4) Domanda: Perché il processo di avvio non va a buon esito dopo il caricamento del driver Iomega?

Risposta: Questo problema può essere provocato da conflitti hardware o da conflitti con controlli o estensioni di sistema non-Apple o di terze parti.

  • Se si identifica un'estensione di sistema che causa un conflitto, rimuovere l'estensione dal sistema.
  • Assicurarsi che il driver Iomega sia installato correttamente sul disco di avvio.

Se non si riesce ad identificare l'origine del conflitto e il driver è installato correttamente sul disco di avvio, è necessario eseguire dei test per individuare la causa del conflitto. Eseguire le operazioni descritte nella risposta alla domanda 5.

5) Domanda: Come posso verificare l'esistenza di eventuali conflitti con la mia unità Zip?

Risposta: Per individuare la causa di un conflitto che impedisce un avvio corretto, eseguire le seguenti operazioni:


    1. Disattivare le estensioni di sistema tenendo premuto il tasto Maiuscole mentre si avvia il computer. Se il computer completa il processo di avvio con le estensioni disattivate, procedere al passo 2.

    2. Provare a caricare manualmente il driver Iomega facendo doppio clic sulla utility Iomega Guest. Se la utility Iomega Guest installa correttamente il driver, probabilmente l'inconveniente è dovuto a un conflitto con un controllo o un'estensione non-Apple o di terze parti.


Se si verificano conflitti tra il driver Iomega e un controllo o un'estensione di sistema non-Apple o di terze parti, è necessario innanzitutto tentare di identificare il controllo o l'estensione all'origine del conflitto, quindi rimuoverlo dal sistema.

6) Domanda: Perché il disco Zip viene espulso immediatamente dopo l'inserimento?

Risposta: Un disco Zip può essere espulso immediatamente se il formato del disco è errato e sul computer Macintosh è in esecuzione PC Exchange. Spesso, ma non sempre, viene visualizzata una finestra di dialogo che comunica la mancata inizializzazione del disco. Se la finestra di dialogo è visibile, fare clic sul pulsante di default; se al contrario la finestra non viene visualizzata, premere semplicemente il tasto A Capo e il sistema tornerà alle condizioni normali.

Per modificare il formato del disco Zip, chiudere innanzitutto il controllo PC Exchange, quindi riformattare il disco utilizzando il comando Erase Disk with Surface Verify in Iomega Tools. In alternativa, eseguire un'operazione di cancellazione del disco con verifica della superficie tenendo premuto il tasto Opzione mentre si avvia la formattazione; assicurarsi di tenere premuto il tasto Opzione finché non inizia la formattazione.

7) Domanda: Cosa può provocare la mancata cancellazione o formattazione di un disco Zip?

Risposta: I problemi di formattazione dei dischi Zip in genere sono dovuti a un conflitto causato da un controllo o un'estensione di sistema non-Apple o di terze parti.

Se il conflitto non viene identificato o risolto, provare a disattivare le estensioni di sistema durante la formattazione dei dischi Zip e procedere come segue:


    1. Tenere premuto il tasto Maiuscole e riavviare il computer; assicurarsi di tenere premuto il tasto Maiuscole finché non appare il messaggio che comunica che le estensioni sono disattivate.

    2. Eseguire Iomega Guest per caricare il driver Iomega.

    3. Eseguire Iomega Tools facendo doppio clic sull'icona corrispondente.

    4. Inserire un disco Zip nell'unità e fare clic sul pulsante Erase o Initialize Disk. Selezionare le opzioni desiderate e fare clic su OK.


Se questa procedura funziona, è opportuno utilizzarla ogni volta che si desidera cancellare o formattare dischi Zip. Qualora la formattazione del disco fallisca, tentare di formattare un altro disco; se questo viene formattato correttamente, il primo disco potrebbe essere danneggiato.

8) Domanda: Perché il disco Zip non viene espulso quando se ne trascina l'icona sul Cestino?

Risposta: Provare a procedere come segue:

  • Se l'icona del disco è tuttora visibile sulla Scrivania, trascinarla nuovamente sul Cestino.
  • Provare a riavviare il sistema; è possibile che il disco si blocchi nell'unità in caso di errore o blocco del sistema.

9) Domanda: Cosa può provocare occasionali errori di lettura/scrittura dell'unità Zip?

Risposta: Se gli errori di lettura/scrittura si verificano solo con uno specifico disco Zip, riformattare il disco con il comando Erase Disk with Surface Verify.

10) Domanda: Quando tento di usare le applicazioni Iomega Tools viene visualizzato un messaggio di errore che inizia con una frase similare: "... Impossibile caricare/eseguire Iomega Tools..." A cosa è dovuto questo messaggio?

Risposta: Le applicazioni Iomega Tools non possono essere eseguite se:

  • Si tenta di eseguire Iomega Tools quando il driver Iomega non è caricato nel sistema.
  • Si tenta di eseguire una versione di Iomega Tools diversa dalla versione del driver attualmente caricato nel sistema.
  • Si tenta di eseguire Iomega Tools ma il driver Iomega non riesce a trovare un'unità Zip supportata.


11) Domanda: Cosa indica la spia sul pannello anteriore dell'unità Zip?

Risposta: La spia fornisce informazioni che possono essere utili in fase di risoluzione dei problemi.

Dopo aver inserito un disco Zip, verificare che si illumini la spia gialla nell'angolo in basso a destra del pannello anteriore dell'unità Zip. Inizialmente la spia dovrebbe essere intermittente, ma una volta montato il disco dovrebbe diventare fissa. Se la spia continua ad illuminarsi a intermittenza, questo inconveniente potrebbe essere dovuto alle seguenti cause:

Spia gialla a intermittenza lenta

  • verificare l'installazione del software
  • verificare la connessione hardware SCSI
  • funzionamento hardware non corretto (comunicazione)

Spia gialla a intermittenza rapida

  • verificare che il disco Zip sia allineato correttamente
  • verificare che il disco Zip non sia danneggiato
  • funzionamento hardware non corretto (rilevamento dei supporti)

12) Domanda: Come posso verificare se l'unità Zip è connessa correttamente?

Risposta: La procedura descritta di seguito consente di verificare che l'unità Zip sia connessa correttamente e riceva l'alimentazione necessaria:


    1. Spegnere il computer.

    2. Scollegare qualsiasi dispositivo SCSI esterno connesso al computer.

    3. Avviare il computer con il CD di sistema fornito con il prodotto. Per avviare il sistema dal CD, tenere premuto il tasto 'c'.

    4. Dopo l'avvio del sistema, fare clic sull'icona di Drive Setup sulla Pulsantiera.

    5. Dopo aver eseguito il controllo del bus SCSI, Drive Setup dovrebbe elencare le seguenti unità: disco rigido, unità CD-ROM e unità Zip. Nell'elenco, l'unità Zip dovrebbe essere definita come "<non supportata>" in corrispondenza della riga SCSI ID 5.


Ultima modifica: 3-ott-2008
  • Ultima modifica: 3-ott-2008
  • Articolo: TA21738
  • Viste:

    142

Informazioni aggiuntive di supporto al prodotto