Informazioni su Servizi di localizzazione in OS X Lion e Safari 5.1 o versioni più recenti

Servizi di localizzazione consente alle applicazioni e ai siti Web di raccogliere e utilizzare informazioni basate sulla posizione attuale del computer. Affinché l'applicazione o il sito Web possano utilizzare i dati di localizzazione è necessario il consenso da parte dell'utente.

La posizione approssimativa viene determinata grazie all'utilizzo delle informazioni dei network Wi-Fi locali ed è raccolta da Servizi di localizzazione senza che l'utente sia identificato personalmente.

Se consenti a un'applicazione o a siti Web di terze parti di utilizzare la tua posizione attuale, sei soggetto ai termini e alle condizioni, alla politica e alla prassi sulla privacy di tali applicazioni e siti Web. Dovresti consultare i termini e le condizioni, le politiche e le prassi sulla privacy delle applicazioni e dei siti Web per sapere come questi ultimi utilizzano la tua posizione e le altre informazioni.  I dati raccolti da Apple verranno trattati in conformità alla policy di Apple sulla privacy, disponibile all’indirizzo www.apple.com/it/privacy.

Nota: per informazioni su Servizi di localizzazione in Mac OS X v10.6 e Safari 5.0, consulta questo articolo. Per informazioni su Localizzazione su iPhone o iPod touch, consulta questo articolo.
 

Servizi di localizzazione in OS X Lion

In OS X Lion, Servizi di localizzazione può essere utilizzato per impostare automaticamente il fuso orario in Data e ora di Preferenze di Sistema.

Nota: la casella di controllo "Imposta automaticamente fuso orario usando la posizione attuale" è disponibile solo su Mac con funzionalità Wi-Fi. Se il tuo Mac non dispone di questa casella di controllo, scegli manualmente la città più vicina.

Le applicazioni con cui puoi utilizzare Servizi di localizzazione vengono visualizzate nel riquadro Privacy delle preferenze di Sicurezza e Privacy. Le caselle di controllo mostrano se Servizi di localizzazione è attivo o meno per un'applicazione. Se non desideri utilizzare Servizi di localizzazione per una o più applicazioni, puoi disattivare tale funzione dalle applicazioni deselezionando la casella di controllo accanto all'applicazione. Se disattivi Servizi di localizzazione per un'applicazione, ti verrà chiesto di attivarli nuovamente la volta successiva in cui l'applicazione richiederà di utilizzare i dati di posizione.

Nota: i Mac non dotati di funzionalità Wi-Fi avranno la casella di controllo "Abilita servizi di localizzazione" deselezionata o non selezionabile.
 

Servizi di localizzazione in Safari 5.1 o versioni più recenti

Quando apri un sito Web abilitato alla geolocalizzazione in Safari 5.1, ti viene chiesto se vuoi condividere le informazioni sulla tua posizione. Tali siti possono fornirti informazioni utili basate sulla posizione, come ad esempio la visualizzazione dell'ufficio postale o del bancomat più vicino. Nella finestra di dialogo, puoi selezionare "Ricorda la mia decisione per un giorno" per far durare l'autorizzazione fino a 24 ore.

Nota: in Safari 5.1 puoi reimpostare tutte le autorizzazioni per i siti Web scegliendo Reimposta Safari dal menu Safari e selezionando quindi la casella di controllo "Azzera tutti gli avvisi di posizione" (non selezionare le altre caselle di controllo a meno che non desideri reimpostare anche tali caselle).

Disattivazione di Servizi di localizzazione
 
Puoi disattivare Servizi di localizzazione deselezionando "Abilita servizi di localizzazione" nel riquadro Privacy delle preferenze di Sicurezza e Privacy.
 
Se desideri disattivare Servizi di localizzazione in OS X Lion:
  1. Dal menu Apple, scegli Preferenze di Sistema…
  2. Dal menu Vista, scegli Sicurezza e Privacy
  3. Fai clic sulla scheda Privacy.
  4. Se l'icona nell'angolo in basso a sinistra è bloccata, fai clic per autenticarti con la password amministratore (per sbloccare il riquadro Sicurezza e Privacy).
  5. Deseleziona la casella di controllo "Abilita servizi di localizzazione".

Se desideri disattivare la funzione Servizi di localizzazione solo in Safari 5.1:

  1. Con Safari avviato, seleziona Preferenze dal menu Safari.
  2. Fai clic sul pannello Privacy.
  3. Nella sezione "Limita accesso dei siti web a servizi di localizzazione", seleziona "Rifiuta senza chiedere".

 

Importante: Le citazioni di siti Web e prodotti di terze parti sono soltanto a scopo informativo e non costituiscono né una approvazione, né una raccomandazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all’utilizzo di informazioni o prodotti reperibili presso i siti Web di terze parti. Apple fornisce queste informazioni solo per comodità dei propri utenti. Apple non ha verificato le informazioni reperibili su questi siti e non esprime alcuna opinione in merito alla loro precisione o affidabilità. Esistono rischi inerenti l’utilizzo di informazioni o prodotti reperibili in Internet e Apple non si assume alcuna responsabilità al riguardo. Qualsiasi sito di terze parti è indipendente da Apple e Apple non esercita alcun controllo sul contenuto di tali siti Web. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare il produttore.

Ultima modifica:
Utile?

Informazioni aggiuntive di supporto al prodotto

Italia (Italiano)